×

Paraflu, il cane investito in autostrada sta meglio: prima passeggiata per l’animale dopo l’incidente

Migliorano notevolmente le condizioni di salute di Paraflu, il cane sopravvissuto miracolosamente ad un incidente in autostrada

Paraflu, il cane investito in autostrada sta meglio

Paraflu, così è stato chiamato il piccolo amico a quattro zampe, che è riuscito a sopravvivere ad un investimento in autostrada operato da un’auto che viaggiava a 130 km/h.

Oggi il cane sta meglio e ha già vissuto la sua prima passeggiata post-incidente, numerose le richieste di adozione già inoltrate, ma il piccolo Paraflu dovrà ancora affrontare due mesi di convalescenza, anche le sue condizioni di salute non destano eccessiva preoccupazione.

Paraflu, il cane miracolato che era stato investito in autostrada sta meglio

Nella serata di mercoledì 18 agosto 2021, un cane è riuscito a sopravvivere ad un incidente avvenuto nell’autostrada Torino-Savona, un auto che viaggiava a 130 km/h lo aveva investito, ma fortuntamente per un vero e proprio miracolo, dopo il violento impatto con l’auto l’animale era finito per sfondare la griglia d’aerazione dell’auto, finendo per entrare completamente nel vano motore dove il radiatore in alluminio, piegandosi a forma di culla, gli ha salvato la vita.

Paraflu, il cane vivo per miracolo dopo l’investimento in autostrada sta meglio: gli aggiornamenti

Jimmy Dotti, presidente di Ambulanze Veterinarie Italia, che da subito si è preso cura del piccolo Paraflu, nella giornata di venerdì 20 agosto 2021, ha pubblicato all’interno del profilo Facebook dell’Associazione, alcune foto del cane accompagnate da aggiornamenti sulle sue condizioni di salute.

Ecco nello specifico quanto dichiarato da Dotti:

“Trasferimento di Paraflu dalla clinica al CTO, visita e consulto dei medici, indagini diagnostiche e responso: nessun danno cerbrale, neurologico o spinale

Si può procedere all’intervento chirurgico per la riduzione della frattura dell’omero dx. 

Una passeggiata di salute per questa roccia di cane”.

Paraflu ha dunque fatto la sua prima passeggiata dopo la vicenda che lo ha visto protagonista, le sue condizioni di salute sono in netto miglioramento, Jimmy Dotti ha rilasciato altre dichiarazioni sul cane, riportate da La Repubblica:

“È sereno, nonostante tutti i controlli è un cane dolce e tranquillo. Ci servirà qualche giorno per rimetterlo in piedi e almeno due mesi di degenza con i ferri per assicurarci che sia guarito”.

Paraflu, il cane miracolato dopo un incidente sta meglio: tante le richieste di adozione

La storia del piccolo Paraflu, il cane sopravvissuto all’incidente stradale, che ha preso il suo nome dal radiatore che lo ha salvato, è diventata virale sui social, migliaia di persone hanno condiviso le notizie sulla vicenda e in molti hanno offerto aiuto per collaborare alle spese mediche per curare l’amico a quattro zampe. 

Sembra inoltre che numerose richieste di adozione siano pervenute all’Associazione Ambulanze Veterinarie Italia, che al momento si sta prendendo cura di Paraflu, una notizia commentata così da Jimmy Dotti:

“Abbiamo ricevuto 4-5 proposte di adozione finora, quasi tutte tra Piemonte e Lombardia, valuteremo bene e una volta che starà meglio lo affideremo ad una famiglia che possa dargli una nuova vita“.

Contents.media
Ultima ora