×

Parassiti delle piante da giardino

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ds photo getty article 103 57 87610253 xs

Tutti gli insetti possono danneggiare una pianta masticando le foglie con una velocità maggiore di quella impiegata per metterla nel terreno, curarla e farla crescere.

Gli insetti distruggono il tuo duro lavoro e rendono difficile salvare la pianta, a meno che tu non distrugga i parassiti per tempo, o meglio ancora, li prevenga. Primo, identifica gli insetti e usa il metodo migliore per eliminarli. Nel tuo giardino possono esserci divesi tipi di parassiti, perciò dovrai usare diversi antiparassitari per salvare le tue piante.

Tipi di insetti che mangiano le piante.

I ragnetti neri si nutrono di piante, erbette, arbusti e molte altre piante da giardino.

Questi parassiti non sono sempre facili da localizzare a causa delle loro ridottissime dimensioni. Qualche ragnetto occasionale potrebbe non dare problemi alle tue piante, ma quando sono troppi potrebbero ucciderle. Altri parassiti mangiapiante sono i millepiedi, oniscidi, forbicine, alcune specie di afidi e coleotteri giapponesi.

Cause e prevenzione

Meglio prevenire gli insetti parassiti curando attentamente piante e terriccio. Le piante sane resistono meglio alle infestazioni e alle malattie. Muovi il terriccio e aggiungi dieci o più centimetri di composto.

Taglia radici e rami quando serve. Controlla il ph della terra e fai gli aggiustamenti necessari secondo il tipo di piante del tuo giardino. Alcune piante, come i cespugli di pomodori e mirtilli, preferiscono terricci acidi. Carote, broccoli e altri vegetali, prosperano nei terreni alcalini. Separa le piante secondo le loro preferenze, e crea l’ambiente giusto secondo le loro esigenze in diversi lati del giardino.
I parassiti possono invadere le piante infettate da virus del mosaico, peronospora, oidio o altre malattie.

Tratta le piante malate immediatamente. Prima identifica la malattia, poi fai le mosse giuste per curare le piante prima che siano infestate dai parassiti.

Pesticidi chimici

I prodotti chimici potranno eliminare rapidamente i parassiti, ma questi prodotti dovrebbero usati con parsimonia, perchè le piante assorbono rapidamente qualsiasi cosa con cui le spruzzi. Informati bene prima di usarli. Secondo la University of Oklahoma Extension, i pesticidi sono classificati in categorie come altamente tossici (classe 1), moderatamente tossici (classe 2) e leggermente tossici (classe 3). La classe dei vari prodotti, a volte è riportata sull’etichetta.

Pesticidi naturali

Non sempre è necessario usare pesticidi chimici. Prova prima i metodi naturali, poi, se devi, ricorri ai pesticidi chimici. A volte puoi risolvere i problemi spruzzando le tue piante con prodotti a base di chiodi di garofano o olio di neem. Porta nel tuo giardino degli insetti buoni che distruggano i parassiti delle piante. Acquista coccinelle o mantidi religiose e lasciale ambientare nel tuo giardino.

Contents.media
Ultima ora