×

Parcheggi a Firenze: un diritto per invalidi e portatori di handicap

Condividi su Facebook


Michele Cirrincione, Presidente della Consulta, e Marco Carrai, Amministratore Delegato della Firenze Parcheggi S.p.A., hanno evidenziato nelle dichiarzioni di oggi quanto sia importante venire incontro alle “esigenze di persone che necessitano di un’attenzione e una tutela particolare”.Proprio per questo la Consulta Comunale di Firenze invalidi ed handicappati e Firenze Parcheggi S.p.A., hanno finalmente raggiunto un importante accordo.

Grazie ad esso l‘accesso e la sosta nei parcheggi sotterranei Porta al Prato, Parterre e Sant’Ambrogio saranno gratuiti per i portatori di handicap e gli invalidi. In queste strutture gestite da Firenze Parcheggi S.p.A., infatti, fino ad oggi i posti riservati a quest’ ultimi erano collocati all’esterno. Fatto discriminatorio che aveva dato adito a non poche polemiche, che la Società dei parcheggi fiorentini ha così risolto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.