×

Pareggiano Lecce e Toro. Si accende la lotta playoff

Giunti a meno sei dal termine del campionato di serie B, va in archivio anche questa 36° giornata. Una giornata che vedeva quattro partite su tutte attirare maggiormente l’attenzione dei tifosi e dei calciofili di tutta Italia: LecceBrescia e TorinoCesena per la corsa alla serie A e MantovaGallipoli e FrosinoneVicenza per la volata salvezza.

Nello scontro Sud/Nord tra Lecce e Brescia, che sembrava essere ‘cosa’ sei pugliesi, trovatosi in vantaggio per due a zero dopo appena 8’ di gioco, terminerà due a due con una grande rimonta dei lombardi che con questo risultato mantengono la scia dei salentini a cinque lunghezze di distacco(che comunque restano un bottino importante da gestire per i giallorossi) e non si lasciano scappare il Cesena.

Gli emiliani, protagonisti dell’altro scontro diretto per la A, non vanno oltre il pareggio con il Torino.

Un uno a uno giunto in rimonta dopo che il Toro si era portato in vantaggio, che se per il Cesena rappresenta un ottimo punto per come si era messo il match, altrettanto non si può dire per i granata, che subiscono la seconda rimonta nel giro di quattro giorni. Quest’ultima per di più giunta contro una rivale diretta alla promozione e visto chi mali non vengono mai da soli, dagli altri campi le altre rivali non fanno sconti.

Il Cittadella infatti continua la sua cavalcata trionfando due a zero sulla Triestina, ritrovandosi così a due punti dal secondo posto. E anche il Grosseto, nonostante l’assenza di Pinilla e nonostante la Salernitana ce l’abbia messa davvero tutta, passa tre a quattro all’Arechi e mette nei guai gli uomini di Colantuono accendendo ancora di più la lotta per i play off.

Passando in zona salvezza, invece, lo scontro diretto tra Frosinone e Vicenza va agli ospiti per uno a zero, cosicché i frusinati dalla prima posizione di inizio campionato si ritrovano a un punto dalla zona play out occupata da Triestina e Mantova, con i virgiliani vincitori sul Gallipoli nell’ultimo scontro diretto della giornata.

Una vittoria che permette ai mantovani di superare il Padova caduto per quattro a zero ad Empoli.

Le ultime due partite del sabato hanno visto la sconfitta casalinga dell’Ancona contro l’Ascoli (1-2) e il pareggio per uno a uno tra Modena e Albinoleffe.

Ora si aspettano solo i due posticipi RegginaCrotone e PiacenzaSassuolo, scontri da non sottovalutare, che potranno dire molto per quanto riguarda la lotta per i play off e la salvezza.

Classifica dopo 36 giornate

Pos. Squadra P.ti G V N S Gf Gs +/-
1 Lecce 64 36 17 13 6 58 43 15
2 Cesena 59 36 15 14 7 44 24 20
3 Brescia 59 36 17 8 11 49 40 9
4 Cittadella 57 36 15 12 9 49 37 12
5 Grosseto 57 36 14 15 7 58 51 7
6 Sassuolo 55 35 14 13 8 46 34 12
7 Torino 54 35 15 9 11 45 32 13
8 Empoli 52 36 14 10 12 56 42 14
9 Ancona 50 36 15 7 14 49 44 5
10 Crotone 50 35 14 10 11 44 40 4
11 Ascoli 50 36 13 11 12 49 47 2
12 AlbinoLeffe 46 36 11 13 12 46 45 1
13 Modena 46 36 12 10 14 30 38 -8
14 Piacenza 45 34 12 9 13 29 34 -5
15 Vicenza 44 36 10 14 12 36 38 -2
16 Reggina 43 35 12 7 16 41 48 -7
17 Frosinone 43 36 12 7 17 43 58 -15
18 Triestina 42 36 11 9 16 34 44 -10
19 Mantova 41 36 9 14 13 38 46 -8
20 Padova 40 36 9 13 14 36 42 -6
21 Gallipoli 37 36 9 10 17 34 58 -24
22 Salernitana 17 36 5 8 23 34 63 -29

Salernitana matematicamente retrocessa in Lega Pro.

Caricamento...

Leggi anche