×

Passeggero morto trascinato dalla metro: era rimasto incastrato nelle porte

La vittima era rimasta incastrata tra le porte della metro. L'uomo è stato trascinato per alcuni metri e poi è morto.

Metropolitana di Boston

È rimasto incastrato tra le porte della metro ed è stato trascinato per qualche metro. Quel breve tragitto è bastato a mettere fine alla vita di uomo. Questo terribile incidente è avvenuto a Boston, negli Stati Uniti d’America.

Boston, uomo è morto dopo essere stato trascinato dalla metro

La notte tra sabato 9 aprile e domenica 10 aprile 2022, un uomo stava scendendo dal treno metropolitano alla stazione Broadway T, sulla linea rossa della metro di Boston. Purtroppo, la vittima è rimasta incastrata nella porta mentre era sulla piattaforma ed è stata trascinata per un breve tratto. È stata una questione di attimi, il conducente si era accorto troppo tardi di aver trascinato l’uomo. Sebbene la corsa si sia arrestata subito, non c’è stato nulla da fare per lo sfortunato passeggero.

Alla scena hanno assistito sia le persone a bordo del treno sia coloro che erano alla stazione.

La polizia indaga

Il caso non è passato inosservato, infatti, la polizia di Boston ha avviato un indagine per capire la dinamica dell’incidente. Anche le autorità del trasporto locale stanno collaborando con le forze dell’ordine ed hanno dichiarato che “è in corso un’indagine completa sugli eventi che hanno portato a questo incidente.

Gli investigatori della polizia ferroviaria lavorano per stabilire i fatti, l’indagine includerà, ma non sarà limitata a questo, la raccolta di dichiarazioni di testimoni, l’esame di eventuali immagini catturate dalle telecamere e l’esame dei registri di manutenzione e ispezione dei veicoli“.

Contents.media
Ultima ora