×

Passeggero non vuole indossare la mascherina, aggredisce l’autista e le rompe una mano

Passeggero non vuole indossare la mascherina, aggredisce l’autista e le rompe una mano, poi scappa ma la polizia lo rintraccia e lo denuncia

Un mezzo della linea Atac 32

Il passeggero dell’autobus non vuole indossare la mascherina, perciò aggredisce l’autista di un mezzo pubblico Atac e le rompe una mano. L’aggressione è avvenuta nella serata del 6 agosto scorso a Roma, a bordo del mezzo della linea 32 che fa la spola fra le stazioni di Saxa Rubra e Risorgimento.

Vittima della violenza di un 55enne risultato poi essere gravato da precedenti penali un’autista di 34 anni, “rea” di aver fatto notare a quel passeggero intemperante che sui mezzi pubblici è ancora obbligatorio indossare dispositivi di protezione individuale per contrastare la diffusione del covid. Tutto è accaduto, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, intorno alle 21.00 della sera ed all’altezza di via Carlo Emery

Passeggero senza mascherina aggredisce autista che gli chiedeva in indossare il Dpi: la reazione violenta

Quando la conducente del mezzo pubblico ha reiteratamente chiesto al passeggero di indossare la mascherina privo della quale era già salito a bordo senza alcun pudore, pena la immediata discesa dal mezzo e la contestuale segnalazione alle forze dell’ordine, l’uomo si è avventato contro di lei, aggredendola verbalmente prima, fisicamente poi. Dopo la violenza, come già accaduto in ricorrenti circostanze analoghe circostanze analoghe censite periodicamente dalle cronanche, l’uomo si è dato velocemente alla fuga con una repentina discesa dal mezzo pubblico. 

Senza mascherina, passeggero violento aggredisce l’autista e scappa

Lo scopo era evidentemente quello di far perdere le proprie tracce prima che arrivassero i rappresentanti delle forze dell’ordine. Tentativo vano, visto che dopo la chiamata al numero unico delle emergenze112 sul posto è giunta a razzo una volante della Polizia di Stato che ha diramato immediatamente le ricerche dell’aggressore con una sua descrizione sommaria. 

Passeggero privo di mascherina aggredisce autista Atac: rintracciato e denunciato dalla polizia

L’uomo è stato fermato a  poche centinaia di metri dal luogo dell’aggressione, verbalizzato in anagrafica e, secondo quanto riportato dai media, denunciato a piede libero per lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio.

A suo carico anche una sanzione per violazione delle vigenti norme anti covid. La vittima purtroppo ha riportato una frattura alla mano e diverse lesioni minori per le quali è s tata costretta a ricorrere a cure mediche immediate. I sanitari che l’hanno vistata e curata hanno prognosticato la necessità che sia in cura e con l’arto bloccato per un mese.

Contents.media
Ultima ora