×

Pato-Ibra, la coppia perfetta

default featured image 3 1200x900 768x576

pato ibrahimovic 101110
Il piccolo Papero e Zlatan il Grande insieme, un matrimonio combinato questo agosto quando il presidente Berlusconi acquistava lo svedese dal Barcellona.

Lui sarebbe stato il suo compagno d’attacco. Gioventù e freschezza da una parte, maturità ed esperienza dall’altra, tecnica e pregevoli giocate di Zlatan al servizio della disinibita e talentuosa giovinezza del Papero. Questi sembrano essere tutti gli ingredienti per una miscela perfetta, la miscela di una macchina da goal che si alimenta rete dopo rete. Poco importa se i “supervisori” del giovane talento brasiliano gli rimproverano scarsa maturità e costanza nelle giocate come è accaduto con Gattuso durante Lecce Milan, quel che dicono i numeri è che il Papero è già andato a segno 8 volte in campionato nonostante le tante assenze e viaggia ad una media impressionante: un gol ogni due partite.

Battibecchi e parole trai due come nelle migliori storie d’amore, qualche carota ed un abbraccio poi. Ovviamente non poteva non mancare il rivale dei rivali, l’altro pretendente che sembra stare così bene con lo svedese: Robinho. Ma la lista degli spasimanti si allarga perchè ora anche Cassano compete per giocare al fianco di Ibrahimovic. Chissà se mai riusciremo a vedere i quattro tutti insieme dal primo minuto.
Valentina Ligas

Contents.media
Ultima ora