×

Paul Pogba potrebbe tornare in Italia: fissato un incontro con la Juventus

Ritorno di fiamma tra Juventus e Paul Pogba? La procuratrice ha fissato un incontro con la Juventus. Il francese potrebbe tornare in Italia.

Paul Pogba

Il calciatore francese Paul Pogba potrebbe tornare in Italia nel club che l’ha fatto crescere: la Juventus. È stato fissato un incontro tra la sua agente e la società bianconera. A fare pressing sul giocatore vi è anche il Paris Saint Germaine.

La Juventus incontrerà Pogba: il francese potrebbe tornare in Italia

Il contratto tra Paul Pogba è il Manchester United è ormai in scadenza e il francese ha deciso di non voler più continuare a giocare in Premier League. Sulla porta si affaccia una sua ex: la Juventus. Pogba è sempre stato legato al club torinese con cui ha militato in Serie A dal 2012 al 2016. I bianconeri in questo momento hanno un’emergenza a centrocampo e il francese potrebbe fare al caso loro dato che conosce bene il gioco di mister Allegri.

Quando si terrà l’incontro?

Dopo la morte di Mino Raiola, procuratore di Paul Pogba, a rappresentare il calciatore vi è Raffaela Pimenta. La procuratrice e la società torinese hanno fissato un incontro domani, 16 maggio 2022, per discutere del ritorno di Pogba alla Juventus e di tutte le opzioni relative a stipendio e commissioni.

I limiti della Juventus e gli altri club interessati a Pogba

Sebbene sia affezionato alla Juventus, Paul Pogba non è affatto generoso.

Il francese potrebbe chiedere uno stipendio di almeno 11 milioni all’anno, contro gli ipotetici 7-8 milioni che potrebbe proporre la Juve. In questo caso il limite economico diventerebbe un grosso ostacolo alla trattativa. Ci sono già altre società che stanno valutando Pogba, tra cui il Paris Saint Germaine. Il club parigino sicuramente non savrà problemi ad accontentare le richieste economiche del calciatore. L’ultima parola spetta comunque a Pogba e l’unica cosa certa è che il francese non vuole rinnovare con lo United, nonostante loro insistano per trattenerlo a Manchester.

Contents.media
Ultima ora