×

Paura a Bruxelles e Londra: attacchi con machete e coltelli, poliziotti feriti

Condividi su Facebook

Momenti di paura a Bruxelles, un uomo ha attaccato con un machete due soldati. Attacco con coltelli anche a Londra, fuori da Buckingham Palace

Duplice attacco con armi da taglio nelle città di Bruxelles e Londra. Nel cuore di Bruxelles un uomo con un machete o un’altra arma bianca tra le mani si è scagliato contro una pattuglia della polizia attaccando gli agenti al grido di Allah Akbar.

Secondo quanto emerge dai media locali, i poliziotti lo avrebbero ferito a colpi di arma da fuoco ma l’uomo sarebbe riuscito a colpire almeno due di loro, procurandogli ferite non gravi. L’autore del gesto, un somalo, è morto poco dopo essere giunto in ospedale per le ferite riportate nello scontro armato. Fonti ufficiali sottolineano che si è trattato di un attacco isolato: è accaduto a poca distanza dalla zona turistica di Grand Place, nella centrale Boulevard Emile Jacqmain: diverse pattuglie della polizia sono intervenute per isolare completamente l’area dell’aggressione.

“Secondo i dati di identificazione in nostro possesso – ha dichiarato poco dopo un portavoce della procura di Bruxelles, parole riprese dai media belgi – si tratta di un uomo di 30 anni, senza legami con il terrorismo”. I militari rimasti feriti, uno al volto e l’altro ad una mano, sono soldati in servizio antiterrorismo: fortunatamente hanno riportato solo lievi ferite guaribili in pochi giorni. Su Twitter è intervenuta l’unità di crisi antiterrorismo per specificare che la situazione è sotto controllo; poco dopo un tweet è stato pubblicato anche dal premier belga, il quale ha dichiarato “Tutta la nostra solidarietà ai nostri soldati.

I nostri servizi di sicurezza rimangono in allerta. Stiamo seguendo la situazione da vicino”. Ma non è tutto perchè in serata sarebbe stata anche lanciata una molotov contro il commissariato di polizia: l’episodio si è verificato, come confermato da un portavoce della polizia, nel quartiere Marolles ma i danni sarebbero contenuti. L’autore del gesto è però riuscito a fuggire e al momento non sarebbe stato ancora catturato. AGGIORNAMENTO: la procura conferma che è terrorismo l’attacco con machete avvenuto a Bruxelles.

Paura anche a Londra, uomo attacca i poliziotti con un coltello

Non solo Bruxelles: anche a Londra, a poca distanza da Buckingham Palace, un uomo ha attaccato i poliziotti procurando loro alcune ferite, come confermato dalla Metropolitan Office citata dalla Bbc. L’autore del gesto, armato di coltello, sarebbe stato comunque bloccato e arrestato per aggressione e lesioni personali. Sul posto sono giunti diversi mezzi della polizia per aumentare la sicurezza davanti alla residenza reale: i militari hanno riportato ferite lievi, mentre cercavano di bloccare l’uomo, del quale al momento non è stata resa nota l’identità.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Marco
26 Agosto 2017 05:29

Il problema e’l’islam religione di sopraffazione, incompatibile con la nostra civilta’


Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.