> > Pavia, aggredito e ferito gravemente da un cane randagio

Pavia, aggredito e ferito gravemente da un cane randagio

Aggredito da un randagio mentre parcheggiava

Sul posto sono accorsi soccorritori dell'Areu e carabinieri della territoriale di Vigevano: viene aggredito e ferito gravemente da un cane randagio

Momenti di paura ed attimi di violenza  in provincia di Pavia, dove in circostanze da chiarire un uomo è stato aggredito e ferito gravemente da un cane randagio.

Da quanto si apprende un automobilista stava parcheggiando la sua vettura a Candia Lomellina  quando è stato assalito da un grosso randagio. Il 42enne, secondo Il Giorno, “ha riportato gravi ferite al volto per le lacerazioni dei morsi del cane, oltre a una sospetta frattura della mascella”. 

Aggredito e ferito da un cane randagio

Secondo la testata la vittima è stata condotta con l’ambulanza in codice giallo all’ospedale di Novara e non è in pericolo di vita.

L’episodio si è verificato intorno alla mezzanotte durante il fine settimana appena trascorso in via Casale, a Candia Lomellina. Sul posto sono intervenuti i soccorritori di Areu ed i  carabinieri della Compagnia di Vigevano. 

L’arrivo sul posto di Areu e carabinieri

Il cane, sembrerebbe di grossa taglia “per l’entità delle ferite riportate dalla vittima dell’aggressione”, era fuggito prima dell’arrivo dei soccorritori e dei militari dell’Arma.

 Da quanto si apprende l’animale era libero al momento dell’aggressione: quindi potrebbe essersi trattato o di un randagio o di un cane con proprietario ma incustodito e probabilmente fuggito da un’abitazione nelle vicinanze.