×

Paziente fragile morto sei ore dopo il vaccino: disposta l’autopsia

Un paziente fragile è morto sei ore dopo la somministrazione del vaccino ed è stata disposta l'autopsia per la giornata di martedì 6 aprile.

Ambulanza

Nella giornata di martedì 6 aprile verrà effettuata l’autopsia sul corpo di un paziente fragile di 60 anni di Fucecchio. L’uomo ha accusato un malore dopo solo sei ore dalla somministrazione del vaccino. 

Morto dopo il vaccino

L’uomo aveva ricevuto la dose di vaccino presso l’ospedale di Empoli, in qualità di paziente fragile, a causa di problemi pregressi che lo avevano portato all’asportazione di un rene. “Era un paziente fragile ma stava bene” ha spiegato la famiglia. L’uomo ha accusato un malore dopo 6 ore dalla somministrazione del vaccino. La famiglia, scossa per il dolore della perdita del proprio caro, ha deciso di voler approfondire quanto accaduto e di riuscire a vederci chiaro, sporgendo una denuncia ai carabinieri. 

La procura di Firenze ha aperto un fascicolo e per questo motivo domani, martedì 6 aprile 2021, verrà effettuata l’autopsia all’Istituto di medicina legale di Firenze.

Le indagini sono coordinate dal pm Massimo Bonfiglio. Il figlio del sessantenne ha spiegato che suo padre aveva subito un intervento chirurgico per l’asportazione di un rene. Da quel momento era costantemente tenuto sotto osservazione con gli esami di controllo e stava facendo la chemioterapia. L’operazione di asportazione del rene era avvenuta un anno fa. La famiglia vuole avere delle risposte, che arriveranno grazie ai risultati dell’autopsia, che valuterà l’eventuale collegamento tra il decesso e la somministrazione del vaccino.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora