×

Pazze di me di Federica Bosco

default featured image 3 1200x900 768x576

Bosco Federica 153x115

Se apri la homepage del sito www.federicabosco.com troverai la copertina del suo ultimo romanzo pubblicato per la casa editrice Sperling&Kupfer Un amore di angelo.

Poi troviamo le copertine dei suoi celebri libri da Sos amore a Mi piaci da morire, tutti libri ambientati in Italia, scritti con protagonisti della vita quotidiana di tutti i giorni. Questa settimana per Mondadori, invece, è in uscita una nuova storia divertente dal titolo “Pazze di me“. Protagonista della vicenda è Andrea un trentenne precario che vive con la madre, le sorelle, la nonna e la badante. Il padre se n’è andato una notte come un ladro, così lui è rimasto prigioniero di un gineceo di cui si sente responsabile.

È talmente avvitato nei suoi sensi di colpa che non è mai riuscito a farsi una vita, tutte le sue relazioni a un certo punto sono finite proprio perché era sempre troppo disponibile nei confronti della famiglia. Di fatto conosce talmente bene le donne e talmente le teme che non riesce a crescere ed emanciparsi. Finché incontra Giulia, una veterinaria a cui porta il cane di casa: se lui è femminile, lei è un vero maschio.

Una donna diversa da tutte quelle che ha conosciuto fino a ora, forse quella che lo costringerà a crescere una volta per tutte e diventare un uomo. In “Pazze di me” Federica Bosco, con la leggerezza e l’ironia che la caratterizzano, dipinge in maniera magistrale il senso di smarrimento del trentenne maschio italiano.

Contents.media
Ultima ora