×

Pd: Ceccanti, 'Bettini vuole unità sinistra o unità riformisti?'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 18 giu. (Adnkronos) – "Mi viene un dubbio nel leggere l’intervista di Bettini al Corsera rispetto al ’76: chi sarebbero i 'cattolici democratici' ricompresi nel 'campo alternativo alla destra'? I soli candidati nelle liste del Pci? E Moro e Zaccagnini sarebbero stati la 'destra'? Oppure anche Moro e Zaccagnini erano cattolici democratici anche se guidavano la Dc, pur essendo in minoranza interna?".

Così Stefano Ceccanti del Pd.

"Il dubbio è rilevante perché il Pd nasce dall’idea che c’erano forze riformiste momentaneamente divise dalla Guerra Fredda che andavano ricomposte, separandole dalle forze non riformiste (massimalisti di sinistra, conservatori) con cui erano momentaneamente unite nel primo sistema dei partiti".

"Insomma, a seconda di come si scioglie quel dubbio, ci si muove nello schema dell’unità della sinistra o dell’unità dei riformisti, due schemi alternativi. Nel secondo ci sono le storie del Pd, nel primo no.

Spero che Bettini intendesse il secondo".

Contents.media
Ultima ora