> > Pd: Decaro, 'sindaci appoggino Bonaccini, leader ad un amministratore lo...

Pd: Decaro, 'sindaci appoggino Bonaccini, leader ad un amministratore locale'

default featured image 3 1200x900

Roma, 1 dic. (Adnkronos) - I sindaci del Pd "devono fare sintesi e convergere tutti su un amministratore locale, non ha senso che il fronte si divida. Sono settimane che sto provando a convincere i tre di noi scesi più o meno in campo —Stefano Bonaccini, Dario Nardella e Matteo Ric...

Roma, 1 dic.

(Adnkronos) – I sindaci del Pd "devono fare sintesi e convergere tutti su un amministratore locale, non ha senso che il fronte si divida. Sono settimane che sto provando a convincere i tre di noi scesi più o meno in campo —Stefano Bonaccini, Dario Nardella e Matteo Ricci— a unire le forze per dare maggiore vigore alla nostra battaglia. È ora che sia un governatore o un primo cittadino a prendere le redini del Pd: c’è una classe dirigente nata e cresciuta nei territori che ha già dimostrato di saper battere le destre, che guida da anni Regioni e Comuni, dove si vince, al contrario di quanto accade alle elezioni politiche".

Lo dice Antonio Decaro, del Pd, sindaco di Bari e presidente dell'Anci in un'intervista a 'La Repubblica'

Perciò "se ci fosse un trittico, visto che c’è anche Ricci", con Bonaccini e Nardella, "sarebbe meglio. Ufficialmente, a oggi, è candidato solo Bonaccini, ma sono validi tutti e tre. Nonostante i tanti errori che abbiamo commesso ci ha votato il 19% degli elettori. La gente continua a sceglierci nonostante noi, per non perderla dobbiamo cambiare".