> > Pd: Gori, 'resto se vince Schlein? Non lo so'

Pd: Gori, 'resto se vince Schlein? Non lo so'

default featured image 3 1200x900

Roma, 2 dic. (Adnkronos) - "Resterei in un Pd guidato da Elly Schlein? Non lo so". Lo dice il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ad HuffPost in cui conferma il sostegno a Stefano Bonaccini. "Vivo questo congresso come un’ultima occasione di rilancio per il partito al quale ho con...

Roma, 2 dic.

(Adnkronos) – "Resterei in un Pd guidato da Elly Schlein? Non lo so". Lo dice il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ad HuffPost in cui conferma il sostegno a Stefano Bonaccini. "Vivo questo congresso come un’ultima occasione di rilancio per il partito al quale ho convintamente aderito nel 2011. Ho condiviso la sua Carta dei Valori, aldilà delle leadership che si sono alternate".

"Oggi leggo che qualcuno vorrebbe mandare quella Carta al macero, e sospetto che siano gli stessi che vorrebbero Elly Schlein segretaria, per dare vita alla 'rifondazione'.

Rispondo quindi: dipende. Se i fondamenti del Pd non verranno stravolti rimarrò in questo partito. Altrimenti prenderò atto del fatto che il Pd è diventato un’altra cosa, e mi riterrò libero di decidere il da farsi".

Pensa che anche parecchi elettori, come lei, difficilmente ci rimarrebbero? "Ecco, questa è la vera domanda. Io penso che molti si allontanerebbero. La 'deriva francese' tante volte auspicata da Renzi – con un Pd sempre più piccolo e sempre più a sinistra – diventerebbe uno rischio concreto.

Vogliamo darla vinta a Renzi? Io neanche per sogno".