×

Pedopornografia on-line, 2 arresti e 24 indagati

Roma, 12 apr. (askanews) – Maxi operazione denominata “Big Surprise” coordinata dal Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online, eseguita dalla polizia postale di Firenze. Arrestati un 45enne della provincia di Pistoia, recidivo, e un 47enne della provincia di Firenze, accusati di essere in possesso di ingente materiale pedopornografico, immagini e video, realizzato servendosi di minori e di partecipare attivamente a gruppi social della stessa natura.

Le indagini sono partite da una segnalazione della polizia canadese, tramite Europol, in merito alla diffusione su internet di file dai contenuti pedopornografici attraverso chat di KIK (un’app di messaggistica istantanea).

Emessi 24 provvedimenti di perquisizione a carico di titolari di profili social individuati durante le verifiche eseguite a partire da ottobre 2019.

Le attività di perquisizione e gli arresti hanno interessato 17 province e 9 regioni, di cui ben 16 in Toscana.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora