Pennsylvania: due ragazze muoiono in diretta su Facebook - Notizie.it
Pennsylvania: due ragazze muoiono in diretta su Facebook
Esteri

Pennsylvania: due ragazze muoiono in diretta su Facebook

Pennsylvania: due ragazze muoiono in diretta su Facebook

Due ragazze, 18 e 19 anni, sono morte in Pennsylvania proprio durante il live-streaming su Facebook Live. Ragazze che sono state colpite alla schiena da un trattore con rimorchio mentre guidavano.

Il un trattore con rimorchio ha colpito violentemente la parte posteriore dell’auto dove si trovavano le due ragazze che erano in diretta facebook. La ragazza mentre stava guidando ha pure chiesto alla sua amica: : “Siamo in diretta?” Erano spensierate e stavo passando la serata insieme. Amiche da una vita. Due brave ragazze, misurate e attente, due ragazze che però amavano molto i social network. Due ragazze che non avranno più un futuro, prese in piane da un trattore, ragazze che hanno avuto un destino avverso.

Ma Hughes, l’amica non ha fatto in tempo a rispondere perché sono state travolte a sorpresa e le luci hanno invaso l’auto e poi si sentono i rumori delle gomme che stridono, poi il vuoto.

Il video però prosegue per altri 7 minuti fino a che non si sente la voce di un uomo e si intravede un volto bruto, ma sfuocato.

Era Michael Jay Parks, il conducente assassino del trattore-rimorchio, l’uomo che non ha riportato lesioni.

Le ragazze stavano guidando con prudenza ed andavano anche piano, erano nella loro corsia e non hanno mai distolto l’attenzione dalla guida. Pare che l’incidente sia stato causato perché il trattore rimorchio stava procendendo con la ruota di scorta.

Brooke Hughes e Chaniya Morrison-Toomey sono morte mentre si stavano in diretta su facebook, erano in auto lungo la Interstate 380, esattamente nei pressi di Tobyhanna, in Pennsylvania, poco prima della mezzanotte.

La macchina ha preso fuoco e per le due adolescenti purtroppo non c’è stato nulla, nonostante le forze dell’ordine siano intervenute immediatamente. Oramai erano carbonizzate. “Erano due ragazze con i piedi per terra, avevano una bella personalità.

Avevano un sorriso che poteva illuminare una stanza buia. Ogni volta che ero con loro, ero sempre felice», così conclude poi una loro amica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1236 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.