×

Pensioni, novità in arrivo dal mese di aprile: cessa il pagamento anticipato. Cosa dobbiamo sapere

A partire dal primo di aprile l'erogazione delle pensioni tornerà ad essere programmata a inizio mese. Cosa c'è da sapere.

Pensioni pagamento aprile 2022

La fine dello stato di emergenza è ormai sempre più prossima e con essa saranno diversi gli aspetti della nostra quotidianità che cambieranno. Uno di questi riguarda l’erogazione delle pensioni che, dal primo aprile tornerà ad essere corrisposta ad ogni inizio mese e non più quindi in via anticipata.

A rendere noto questo cambiamento sono state le stesse Poste Italiane: “Dal mese di aprile sarà ripristinato il normale calendario di pagamento delle pensioni”, si legge dal comunicato.

Pensioni, ci sono novità sul pagamento da aprile 2022

Particolare attenzione dovrà tuttavia essere dedicata alle modalità di pagamento. Tutti coloro che ritireranno la loro mensilità in contanti potranno infatti recarsi in uno dei 12.800 uffici italiani dislocati sul territorio nazionale nei giorni che vanno dall’1 al 6 aprile seguendo le turnazioni che verranno indicate in ogni sede. 

Cosa cambia per i titolari di libretto, BancoPosta o Postepay 

Le cose invece cambiano per chi è titolare di un conto BancoPosta, una Postepay Evolution o ancora il libretto di Risparmio. Tutti questi soggetti potranno semplicemente prelevare il denaro in uno degli 8000 Atm Postamat situati in tutta Italia, saltando in questo modo le code allo sportello dell’ufficio postale. 

Contents.media
Ultima ora