Categorie: Economia
|
12 Aprile 2021 11:45

Pensioni quota 102: cos’è e come funziona quota 102 il superamento di quota 100

Condividi

Come funziona la quota 102, la proposta di Alberto Brambilla per riformare le pensioni e superare la quota 100 introdotta dal primo governo Conte.

Il presidente del Centro studi e ricerche Itinerari previdenziali Alberto Brambilla ha annunciato quelle che potrebbero essere le novità da mettere in campo sulle pensioni dopo che alla fine del 2021 scadrà la quota 100 approvata dal governo Conte I.

Una delle opzioni potrebbe essere la cosiddetta quota 102: come funziona?

Quota 102: come funziona

Intervistato dal Corriere della Sera, Brambilla ha innanzitutto bocciato la quota 100 e spiegato che dopo la pandemia non dovrebbe essere riconfermata. Terminata la vaccinazione della popolazione l’occupazione dovrebbe infatti risalire e la scelta di un pensionamento così tanto anticipato viene ritenuta imprudente.

Sono diverse le opzioni che ha proposto per sostituire la quota 100.

La prima riguarda l’istituzione dei fondi di solidarietà per l’industria, il commercio, l’artigianato e l’agricoltura per i lavoratori con problemi di salute, per quelli con familiari a carico da curare, per i lavoratori gravosi e i precoci. L’idea sarebbe quella di farli andare in pensione a 62 anni con almeno 35 di contributi versati.

Quota 102: il superamento di Quota 100

La seconda è la cosiddetta quota 102, vale a dire un pensionamento anticipato per chi ha almeno 64 anni d’età e 38 di contributi. Con non più di due anni figurativi escludendo dal calcolo maternità, servizio militare e riscatti volontari. La pensione anticipata sarebbe prevista anche per gli uomini con 42 anni e 10 mesi di contributi (un anno in meno per le donne) e prevedrebbe agevolazioni per le lavoratrici madri, per i caregiver e i lavoratori precoci.

L’ultima proposta riguarda invece la possibilità di prevedere per i giovani un contributivo puro – contando dunque solo i contributi versati – con un’integrazione al minimo su valori pari a quelli della maggiorazione sociale (630 euro al mese) e calcolati sulla base del numero di anni lavorati.

Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Tag: pensioni

I più letti

Vuoi ringraziare il tuo capo? Puoi scrivere una nota, un biglietto di ringraziamento, facendogli sentire la tua presenza e ringraziandolo per l'incoraggiamento e la pazienza che ha avuto con te.

Come scrivere una richiesta ferie via mail? Vediamo lo schema da seguire per ottenere ciò che chiediamo, mantenendo un buon rapporto con il proprio datore di lavoro.

Da luglio 2021, arriva l'assegno unico per i figli: chi può beneficiarne, come fare richiesta e a quanto ammontano gli importi.

Prendere la metro a Roma è semplice e permette di arrivare in tutti i luoghi più belli della capitale. Scopri come funziona.

Spedire documenti tramite raccomandata a/r è il modo più semplice e sicuro per avere certezza che i documenti siano arrivati al destinatario e della data di ricezione. Ecco come intestare una busta e il suo modulo.

Tavolette wc: i fattori da considerare per l'acquisto e tutti i rimedi utili per sbiancarle con soluzioni efficaci a base di ingredienti naturali.

Viene commesso un reato di falso ideologico quando si producono documentazioni dal contenuto non veritiero. In questa guida viene spiegato quando il reato può finire in prescrizione.

Blocco dei licenziamenti, i dubbi del governo: dal primo luglio le aziende recupereranno la facoltà di troncare il rapporto di lavoro nelle forme legali

Quanto guadagna un medico di base al mese? Con questa guida sveliamo alcuni luoghi comuni sugli stipendi d'oro dei medici di famiglia.

Tutto quello che c'è da sapere sulla marca da bollo: dove acquistarla, come annullarla e che differenza c'è con la marca da bollo digitale.

';

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.