Perché il carbonato di sodio è usato per rimuovere la durezza dell'acqua? - Notizie.it
Perché il carbonato di sodio è usato per rimuovere la durezza dell’acqua?
Wellness

Perché il carbonato di sodio è usato per rimuovere la durezza dell’acqua?

L’acqua dura contiene alti livelli di minerali disciolti, soprattutto calcio e magnesio. È possibile utilizzare carbonato di sodio (soda) per ammorbidire in modo permanente l’acqua dura contenente solfato di calcio. Gli ioni di calcio nel carbonato di sodio e l’acqua dura reagiscono per formare carbonato di calcio, che precipita fuori dall’acqua e scende sul fondo.


Perchè dovrebbe essere ammorbidita l’acqua dura?
Se si dispone di acqua dura del rubinetto, può creare depositi minerali sui vostri piatti e bucato, o nella vasca e lavandino. Se questi giacimenti minerari si accumulano nei tubi, li può intasare con il passare del tempo. L’acqua dura non è pericolosa, ma può essere una seccatura.

Come funziona il carbonato di sodio?
Il carbonato di sodio reagisce con il solfato di calcio in acqua dura per creare carbonato di calcio, una sostanza solida. Il carbonato di calcio possono essere filtrato dall’acqua utilizzando un sistema di filtraggio.

L’acqua dura: metodi di trattamento
L’acqua dura è tipicamente trattata con una combinazione di carbonato di sodio e idrossido di calcio (calce spenta), che lega con il magnesio per creare idrossido di magnesio, un’altra sostanza solida.

Alcune famiglie trattano le loro acque con uno scambiatore di ioni, che sostituisce gli ioni di calcio con ioni di sodio, ma questo trattamento potrebbe non essere adatto a persone con pressione alta.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche