×

Perché il mio gatto usa le piante di casa come lettiera?

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ehow images a08 0v sn cat uses houseplants litter boxes 800x800 I gatti sono animali puliti e, a differenza dei cani, non fanno i bisogni dove gli capita.

A loro piace la lettiera o la sabbia o quei materiali nei quali possono scavare per nascondere i bisogni. Potete addestrare facilmente il gatto ad usare una lettiera ma, alle volte, la tentazione della terra fresca, nei vasi di casa, diventa per loro troppo forte, specialmente se il gatto è abituato a fare i bisogni fuori o era solito farlo in passato. Purtroppo questo suo comportamento rende la casa maleodorante e per di più può far morire le piante.

Aiutare le piante

Se il gatto ha usato le piante come gabinetto, è molto probabile che siano già morte. Se hanno resistito, potete aiutarle a riprendersi. La cosa migliore da fare è cambiare completamente il terriccio nel vaso, per due motivi: vi liberate di ogni residuo tossico presente nell’urina del gatto ed eliminate ogni odore. Una volta che il gatto ha scelto una zona particolare per fare i bisogni, l’odore potente dell’urina marcherà quella zona per sempre come il suo gabinetto.

Se non è possibile travasare la pianta, pultie il vaso sotto l’acqua per almento tre volte: questo può aiutare a rimuovere tossine ed odore. Potete aiutarvi con piccole quantità di aceto inserite nella terra, perché aiuta a neutralizzare l’ammoniaca presente nell’urina del gatto.

Misure preventive

Abbiate cura che la lettiera del gatto sia sempre pulita. Svuotatela completamente, pulitela e riempitela con sabbietta pulita. Rimuovete lo sporco con la paletta almeno una volta al giorno e di più, se avete più gatti. Se avete una casa su più piani, ogni piano deve avere una lettiera. I gatti non amano usare lettiere sporche quindi, se è quello il motivo che spinge il gatto ad usare i vasi di casa per fare i bisogni, pulire la lettiera risolverà il problema.

Deterrenti

Ai gatti piace la sensazione di scavare nella terra; se prevenite quella sensazione, il gatto starà alla larga. Coprite la terra nel vaso con pietrisco o pigne. In alternativa, potete comprare uno spray che emana un odore sgradevole per il gatto: usatelo nei pressi delle piante per tenere il gatto a distanza.

Siate accorti: tenete con voi una pistola ad acqua ed ogni volta che il gatto si avventura tra le piante, schizzatelo. L’animale assocerà il fastidio alle piante, cominciando ad evitarle.

L’ultima risorsa

Se nient’altro ha funzionato, spostate le piante in un’altra zona della casa o mettetele in posizione soprelevata rispetto al pavimento. Potreste anche spostarle in una stanza dove il gatto non può accedere.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora