×

Perché RaiPlay non funziona all’estero: come guardarlo fuori dall’Italia

Breve guida per poter guardare RaiPlay all'estero: ecco come fare.

RaiPlay

È incredibile come in un mondo senza frontiere, all’insegna della globalizzazione e del cosmopolitismo, la visione della tv all’estero sia ancora un problema. Prendiamo ad esempio il caso di RaiPlay. Infatti, se si tenta di accedere tramite dispositivo alla piattaforma streaming in un paese straniero, apparirà puntualmente un messaggio d’errore.

In questo articolo spiegheremo come ovviare a questo ostacolo e godersi i contenuti della televisione di stato italiana in santa pace, anche se si è all’estero. 

Guardare RaiPlay all’estero: la questione IP 

Per ovviare al problema della visione all’estero di RaiPlay bisognerà in primis possedere un indirizzo IP italiano. Il modo migliore per ottenerlo sarà usare una Rete Privata Virtuale, meglio conosciuta come VPN. Non bisognerà fare altro che creare un profilo utilizzando un indirizzo email o, il profilo social, per accedere a tutti i servizi RaiPlay. 

VPN grauiti? Fino a un certo punto

Sul web è possibile trovare VPN apparentemente gratuiti. Utilizziamo il termine “apparentemente” poiché dopo qualche tempo chiederanno all’utente un pagamento. Un piccolo prezzo da pagare per poter visionare RaiPlay all’estero. VPN puramente gratis sono assolutamente da evitare in quanto non solo violano la privacy ma potrebbero infettare il pc con pericolosi virus. Tra i VPN consigliati sono da annoverare IPVanish ed ExpressVPN.

Contents.media
Ultima ora