Perchè si ha prurito alle mani e ai piedi?
Salute & Benessere

Perchè si ha prurito alle mani e ai piedi?

Avere a che fare con il prurito di mani e piedi può essere estremamente irritante e frustrante. Le cause del prurito delle mani e dei piedi può variare da condizioni di lieve a grave malattia. Rivolgetevi a un medico se si sospetta qualcosa di serio.

Pelle secca
Spesso, la pelle secca può essere la causa del prurito delle mani e dei piedi. Idratare la pelle ogni giorno può contribuire ad alleviare la pelle secca, che a sua volta, contribuirà a fermare il prurito.

Allergie
La dermatite da contatto è una condizione comune in cui la pelle ha una reazione allergica a qualcosa che è venuto in contatto, e può causare prurito. Il tessuto delle calze e il detersivo per lavatrice, così come qualsiasi lozione o sapone che sono state applicate alla pelle può essere tra le cose che possono causare prurito a mani e piedi.

Eczema
L’eczema è una condizione della pelle che causa grave prurito. Le persone tendono ad avere un forte prurito, causato da fattori scatenanti che variano da persona a persona. Non esiste una cura per l’eczema, ma una volta identificati i fattori scatenanti, è possibile ridurre i suoi effetti.

Psoriasi
La psoriasi provoca prurito e dolore estremo e può essere incredibilmente difficile da sopportare.

Questa condizione risulta da problemi con il sistema immunitario che fanno crescere le cellule della pelle troppo in fretta. La psoriasi può trovarsi in qualsiasi parte della pelle e può anche influenzare le unghie.

Piede d’atleta
Il piede dell’atleta è una infezione fungina che può causare prurito dei piedi. Mantenendo i piedi puliti e asciutti, indossando calze pulite ed evitando di andare a piedi nudi in spogliatoi o docce può aiutare a evitare di contrarre questa infezione.

Altre considerazioni
Sebbene il prurito alle mani e ai piedi può essere causato da alcune di queste condizioni, è anche possibile che il prurito può essere un sintomo di una malattia più seria. Consultare un medico al fine di garantire che non c’ è dietro di esso una malattia grave.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche