Perde 13 kg in 4 settimane, poi scopre ill motivo - Notizie.it
Perde 13 kg in 4 settimane, poi scopre ill motivo
Salute

Perde 13 kg in 4 settimane, poi scopre ill motivo

Una storia di coraggio e forza di volontà quella di Zoey Wright, una giovane britannica che si è ritrovata improvvisamente malata di colite ulcerosa. Ha improvvisamente perso diversi kg, scendendo in sole 4 settimane da oltre 63 fino a 50.

“Mi sentivo debole, senza forze”, racconta. Si tratta di una malattia infiammatoria intesinale (IBD) che colpisce oltre 1200 persone in Gran Bretagna. Zoey ha provato per qualche anno a curarsi con i farmaci, ma il dolore e la malattia riuscivano sempre ad avere la meglio. Così si è decisa a sottoporsi ad una operazione di ileostomia consigliata dal primo medico che la visitò, ma che lei cerco di evitare a tutti i costi. Si tratta di una procedura chirurgica dove l’intestino crasso viene rimosso mentre la parte finale dell’intestino tenue è “tirato” all’esterno dell’addome, formando una stomia.

“Ho solo pianto. Ho pianto molto – dice – Riuscivo a malapena a camminare e a volte non potevo nemmeno lasciare il mio letto per andarmi a lavare.

Ero troppo debole”. Poi perà ha trasformato questa delusione in energia positiva. Dopo l’intervento ha ritrovato energie e vitalità e grazie al suo fidanzato ha iniziato ad andare in palestra. Una passione che l’ha spinta a sfidare i propri limiti fino a diventare una bodybuilder. E ci è riuscita. In questo modo ha aumentato e ristabilito il suo peso e nonostante la stomia e il dolore cronico, ma inferiore, a 10 mesi dall’intervento parteciperà al suo primo concorso.

“Ogni volta che mi sentivo giù – conclude – sono trovato a trasformare le energie in motivazione. Sì, questa malattia aveva preso il mio intestino e cambiato il mio corpo, ma perché lasciare che cambiasse anche la mia mente?”. E non ci è riuscita.

1 Trackback & Pingback

  1. Perde 13 kg in 4 settimane, poi scopre ill motivo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche