×

Perugia, 14enne picchiata da baby bulle mentre altri filmano tutto: è in ospedale

Non solo una 14enne viene picchiata da baby bulle mentre altri filmano tutto ma il video di quella brutale aggressione finisce sui social

Una 14enne è stata bullizzata a Perugia

Orrore a Perugia, dove una 14enne viene picchiata da un “branco” di baby bulle mentre altri filmano tutto e viene mandata in ospedale. Prima gli insulti, poi le botte da parte di un gruppo di coetanee che l’hanno accerchiata mentre altri ragazzini incitavano a dare botte e filmavano con i telefonini.

Una 14enne umbra è finita così in numerosi video che sono stati postati sui social e al Pronto Soccorso a farsi medicare le ferite riportate in quel pestaggio. 

Perugia, 14enne picchiata da baby bulle

I media regionali spiegano che in quei video si vede la ragazzina picchiata e si sentono distintamente altri minorenni che incitano alla violenza. Una violenza che sarebbe esplosa all’interno del portico di un palazzo di periferia in zona Cortonese.

Una delle ragazzine tiene ferma la vittima per i capelli ed un’altra le dà furiosi calci alla schiena. Poi qualcuno urla di smetterla e lo scempio pare abbia fine. 

Polizia sulle tracce degli aggressori

Secondo quando riportato dal Corriere dell’Umbria la Procura della Repubblica per i Minori di Perugia è stata già infornata dell’aggressione e sarebbero già state effettuate le deleghe di Pg alla polizia che ha ricevuto mandato agli agenti di polizia di identificare tutti i ragazzini coinvolti che si vedono nei video diffusi online.

Ovviamente, trattandosi di soggetti minorenni, il caso è coperto da uno strettissimo e comprensibile riserbo.

Contents.media
Ultima ora