×

Peschereccio spagnolo affondato in Canada: ci sono vittime

Tragedia al largo del Canada, dove è affondato un peschereccio spagnolo. Si temono molti morti: per il momento, sono salvi solo 3 dei 24 marinari a bordo.

peschereccio spagnolo affondato Canada
peschereccio spagnolo affondato Canada

Un peschereccio spagnolo è affondato al largo del Canada. 24 i marinari a bordo. Per il momento, si sa che solo 3 di loro sono stati tratti in salvo. Dalle prime informazioni rese note dai media spagnoli, ci sarebbero alcune vittime.

Si teme che il bilancio possa aggravarsi.

Peschereccio spagnolo affondato in Canada: il bilancio

Nella giornata di martedì 15 febbraio, al largo di Terranova, in Canada, è affondato un peschereccio spagnolo. L’imbarcazione Villa de Pitanxo trasportava 24 marinai, di cui 12 spagnoli, 2 ghanesi e 10 peruviani. Il peschereccio è di proprietà dell’armatore galiziano Manuel Nores.

Il quotidiano spagnolo El Pais fa sapere che ci sarebbero diverse vittime. Sarebbero 4 le vittime accertate per il momento, ma non è ancora arrivata una conferma ufficiale.

Tre i superstiti accertati, mentre gli altri marinai risultano dispersi. La vice-delegata del governo in Galizia, Regione d’origine dei 12 marinai spagnoli coinvolti nel naufragio, ha fatto sapere che due scialuppe del peschereccio sono state trovate vuote.

Il commento del premier Sanchez

Seguiamo con inquietudine e preoccupazione le attività di ricerca e salvataggio dell’equipaggio dell’imbarcazione galiziana affondata nelle acque di Terranova”. Lo riferisce con un tweet il premier Pedro Sanchez.

Il premier spagnolo ha poi sottolineato:Tutto il mio affetto ai loro familiari. Il Governo resta in contatto continuo con i servizi di salvataggio.

Contents.media
Ultima ora