×

Piazzapulita, Orsini: “Sempre detto che Putin è l’aggressore. Rinunciato a oltre 30mila euro”

A poche ore dalla cancellazione del contratto con la Rai Alessandro Orsini è intervenuto come ospite a Piazzapulita.

Piazzapulita Orsini

A poche ore dalla cancellazione del contratto con la trasmissione di Rai 3 Cartabianca, il professore Alessandro Orsini è intervenuto come ospite di Corrado Formigli nello studio di Piazzapulita. Nel corso della sua lunga rlflessione l’esperto ha fornito una sua versione dei fatti cercando anche di porre l’attenzione su alcuni aspetti particolarmente rilevanti: “Sui giornali hanno scritto che io non condannato apertamente Putin, è una bugia”, ha dichiarato. 

Piazzapulita, Orsini: “Ho sempre detto che Putin è l’aggressore”

Uno dei punti cardine della riflessione di Orsini è stata la cancellazione del contratto con la Rai: “Ho ricevuto la notizia della cancellazione di un contratto firmato e approvato […] Sono venuto a Piazzapulita il 3 marzo, da quel giorno ho rinunciato a circa 30mila euro di compensi. Ci sono gli audio in cui comunico che sarei stato presente gratuitamente”. 

Orsini: “Non ho mai messo piede in Russia”

Sulla possibilità che l’esperto abbia invece rapporti o meno con il Cremlino Orsini è stato categorico: “Una ricercatrice ha detto che io avrei rapporti con il Cremlino, sul sito che dirigo è comparso un articolo sul vaccino russo, scritto da un professionista che ha utilizzato dati tecnici.

Io ho viaggiato tanto nella mia vita, non ho mai messo piede in Russia […] ho lavorato in maniera pubblica per la commissione dello studio della radicalizzazione jihadista all’epoca diretta da Marco Minniti, ho lavorato per il governo italiano ma non sono certo un agente segreto”. 

Contents.media
Ultima ora