×

Piccoli problemi di cuore: Rooney dice sì al Manchester!

Condividi su Facebook

Ti lascio per andare con un’altra! Ecco la nuova telenovela del calcio inglese! Roba da fare invidia a Centovetrine e Beautiful! Era un divorzio preannunciato quello tra Wayne Rooney ed il Manchester United. Qualcuno lo aveva avvicinato al Real, qualcun altro al Chelsea o al City. Mentre già si parlava del suo possibile sostituto individuato da Alex Ferguson in Pato ecco arrivare la sorpresa: rimarremo insieme fino al 2015! Che finale mozzafiato! Poche ore fa è stata resa nota la notizia ufficiale del rinnovo contrattuale del centravanti inglese con il su Manchester: Rooney ha firmato un prolungamento di contratto con i Red Devils fino al 2015. A spiegare come sono andate le cose è stato lo stesso Ferguson: “E’ stata una settimana difficile, ma al ragazzo ho detto che per lui la mia porta era sempre aperta e sono felicissimo che abbia deciso di rimanere. A volte quando sei in un club può essere difficile capire quanto sei ben voluto ma gli ultimi eventi hanno fatto capire a Wayne quanto sia importante per noi. E’ rimasto dimostrando grande fedeltà nei confronti dei nostri colori, ora tutti noi gli daremo il giusto sostegno”.

Il numero dieci dei Reds è sembrato felicissimo ed ha così commentato: “Negli ultimi due giorni ho parlato con il mister e con la proprietà e mi hanno subito convinto. Sono felice di aver firmato il mio rinnovo con lo United”.

Tutto è bene quel che finisce bene, siamo contenti per questo amore riscoperto c’è solo un piccolo rammarico, peccato che la telenovela sia finita così in fretta.

Valentina Ligas


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.