Piedi e caviglie gonfi: cause e rimedi semplici
Piedi e caviglie gonfi: cause e rimedi semplici
Curiosità

Piedi e caviglie gonfi: cause e rimedi semplici

Piedi e caviglie gonfi: cause e rimedi semplici
Piedi e caviglie gonfi: cause e rimedi semplici

Piedi e caviglie gonfi sono una gran seccatura e un inestetismo fastidioso. Niente medicinali, bastano rimedi naturali, veloci e semplici da preparare.

Chi non ha mai sofferto di piedi e caviglie gonfi? Un problema fastidioso, spesso anche doloroso e inestetico. Ma quali sono i fattori che lo causano? Si tratta di un accumulo di liquidi nei tessuti solitamente dovuto a sedentarietà, posizioni scorrette, ore trascorse in piedi. Ovviamente non siamo davanti a una patologia pericolosa e non dobbiamo preoccuparci più del normale. Ciò nonostante, quando ci capita, è bene affrontare subito la situazione. A dire il vero, sarebbe meglio prevenirla. Ma andiamo per gradi.

Il rimedio al quale rivolgersi è del tutto naturale e soprattutto efficace in pochissimo tempo. L’ingrediente principale e utile per la preparazione è molto semplice da trovare: è la menta. Basteranno 4 foglie che dovranno essere riposte in un pentolino con circa 4 tazze di acqua. Dovrete far bollire il tutto per circa 10 minuti affinchè le sostanze benefiche contenute all’interno delle foglie stesse non saranno rilasciate del tutto.

Una volta pronto, rovesciate in una bacinella e immergete piedi e caviglie per circa mezz’ora. Un pediluvio ottimo non solo da un punto di vista fisico ma anche mentale.

Ma esiste anche una seconda soluzione al problema dei piedi e caviglie gonfi. Sarebbe, infatti, sufficiente soltanto un po’ di acqua tonica, la cui effervescenza possiede benefiche virtù nascoste che possono fare davvero al caso vostro. Un altro piacevole pediluvio della stessa durata e al quale è anche possibile aggiungere del sale di Epsom.

Ma come prevenire il gonfiore? Eccovi un elenco semplice e immediato:

  1. indossare scarpe comode
  2. limitare il sodio nell’alimentazione
  3. smettere di fumare
  4. limitare gli alcolici
  5. massaggiare
  6. alzarsi spesso dalla sedia se si svolgono lavori sedentari
  7. dormire con le gambe alzate
  8. fare attività fisica o camminare per circa 20 minuti al giorno
  9. bere molta acqua

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche