Pierluigi Diaco, gay e sereno
Pierluigi Diaco, gay e sereno
Gossip e TV

Pierluigi Diaco, gay e sereno

Pierluigi Diaco, gay

Pierluigi Diaco, parla di se stesso a cuore aperto in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera. Scopriamo qualcosa in più sulla sua attività di giornalista, speaker radiofonico e autore televisivo.

Pierluigi Diaco è un noto giornalista e conduttore radiofonico. Una delle voci più note di RTL 102.5. Oltre ad essere uno speaker radiofonico, Diaco è anche presentatore televisivo, autore e opinionista. Ha lavorato con Maurizio Costanzo, sia in tv che in radio, e ha svolto l’attività di giornalista, tra gli altri, per Il Foglio, l’Indipendente e Panorama. Dopo molti anni di attività lavorativa, si è raccontato in un’intervista a un noto quotidiano nazionale. Scopriamo qualcosa in più su di lui e sulle sue abitudini.

Pierluigi Diaco e Alessio Orsingher

Pierluigi Diaco, che, tra le altre cose, è stato anche naufrago a L’Isola dei Famosi, tempo fa ha fatto coming out svelando di essere gay. In una intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, ha raccontato se stesso e le sue abitudini a cuore aperto. Il conduttore radiofonico ha parlato senza indugi di sé, del suo compagno, della sua vita e del suo lavoro.

Ha spiegato come preferisca alzarsi presto la mattina, anche in conseguenza al suo lavoro, e di come ami trascorrere tempo a casa da dedicare al compagno, Alessio Orsingher. Pierluigi Diaco ammette di essere davvero contento di questa relazione. Si definisce sereno e la sua relazione procede a gonfie vele. I due condividono passioni, amore, segreti e uno spirito affine.

Pierluigi Diaco vorrebbe adottare

Lo speaker radiofonico ammette anche di avere il desiderio di adottare un bambino. Per questo, spera che la legislazione italiana riesca, prima o poi, a concedere anche alle coppie omosessuali questo diritto. “Mi piace quello che pensano i bambini, mi piacciono i loro capricci, i loro sogni” , dice. Pierluigi Diaco, gay, sì e serenamente. Il conduttore parla con tranquillità della sua omosessualità, anche se ammette che all’inizio si è trovato un po’ in difficoltà. Non tanto per paura quanto, forse, per pudore e riservatezza.

La giornata di Pierluigi Diaco

Il conduttore radiofonico e opinionista ha raccontato la sua giornata tipo.

Mi sveglio alle cinque. Alle sei, sono in radio. Poi in redazione. Alle sette di sera, già ceno. Alle nove, sono a letto, se no non reggo. Prima, passo due ore con Alessio, il mio compagno. È la prima volta che ne parlo, ma condividiamo la vita da qualche anno. Nel weekend, anche d’inverno, andiamo al mare in scooter. E tantissimo al cinema. Abbiamo un bassotto molto simpatico: Ugo”.

Pierluigi Diaco, gay

Pierluigi parla tranquillamente di come abbia scoperto la sua omosessualità, ma – ammette – non ama le definizioni. La sessualità è un particolare della persona che non la definisce. Per questo non pensa di dover fornire una categoria dentro la quale inserirsi. Ha semplicemente avuto altre esperienze in passato, nelle quali sentimento e sessualità non si conciliavano alla perfezione. Pierluigi Diaco, gay, sì, e felice. Sia dal punto di vista sentimentale che da quello lavorativo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche