×

Piero Chiambretti, la protesta a Tiki Taka e l’addio al format: “Mai più”

Piero Chiambretti ha aperto la puntata di Tiki Taka del 25 aprile con una forte protesta e ha annunciato in diretta tv il suo addio al programma.

Piero Chiambretti Tiki taka

Piero Chiambretti ha aperto la puntata di Tiki Taka del 25 aprile con una incisiva protesta relativa alla fascia oraria in cui viene trasmesso il programma, sottolineando come questa scelta abbia fortemente penalizzato gli ascolti. Inoltre, il conduttore ha annunciato in diretta televisiva l’addio al format.

Piero Chiambretti, la protesta a Tiki Taka e l’addio al format: “Mai più”

La puntata di lunedì 25 aprile di Tiki Taka si è aperta con la protesta di Piero Chiambretti. Il conduttore, infatti, è stato inquadrato mentre era disteso su un letto posizionato al centro dello studio mentre fingeva di dormire. D’un tratto, dopo essere stato richiamato dalla regia, si alza di scatto, chiedendo: “Siamo in onda? Buonasera, che ore sono? Sono quasi le 7, ora di colazione.

Scusate, ho visto Sassuolo-Juventus e poi mi sono appisolato. Ho sognato che segnava Keane per la Juventus, ma a quanto pare non era un incubo. Qu con me ci sono gli invincibili, scenderanno in campo anche il 25 di aprile, ormai 26”.

In questo modo, Chiambretti ha messo in atto la sua protesta con tono sarcastico e il sorriso sulle labbra, puntando il dito contro la tarda fascia oraria in cui è stata relegata la trasmissione.

Poco dopo, inoltre, il conduttore recentemente subentrato a Pierluigi Pardo ha annunciato: “La trasmissione del 23 maggio sarà l’ultima, poi mai più”.

Il campionato di Serie A, infatti, si concluderà proprio nella giornata di domenica 22 maggio, portando al termine anche l’avventura di Piero Chiambretti al timone del programma di approfondimento sportivo in onda su Italia 1. Il format non ha avuto fortuna per quanto riguarda gli ascolti nel corso dell’ultimo anno, soprattutto a causa di una collocazione in termini di fascia oraria poco adatta ad attirare spettatori.

Contents.media
Ultima ora