×

Pierpaolo Pretelli: la frecciatina contro Elisabetta Gregoraci

A Gf Vip concluso, le scintille tra Pierpaolo Pretelli ed Elisabetta Gregoraci non si placano: la nuova stilettata dell'ex gieffino

elisabetta pierpaolo
elisabetta pierpaolo

Elisabetta Gregoraci si è vista arrivare una nuova frecciatina dal suo amico speciale Pierpaolo Pretelli. Ospite infatti a Non succederà più su Radio Radio, l’ex gieffino ha dichiarato di aver chiarito tutto con la donna, senza necessità di sentirla al telefono: “Lei continua a mettere like e commenti su cose che riguardano i Gregorelli.

Vorrei che un attimo si attenuasse il tutto”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pierpaolo (@pierpaolopretelliofficial)

Precisando che la showgirl ha sempre voluto mantenere il loro rapporto sul piano dell’amicizia, Pierpaolo ha così sottolineato come un futuro tra loro fuori dalla casa non ci sarebbe mai stato, a prescindere da Giulia Salemi.

Visualizza questo post su Instagram

Buongiorno , come state? Come sta procedendo la vostra settimana? Io vedo finalmente l’allungarsi delle giornate e la primavera che arriva, il sole che inizia a scaldare le nostre vite e a sorriderci. Riesco così, per un attimo, a mettere da parte la difficile situazione che stiamo vivendo e concentrarmi su qualcosa di più positivo. facciamoci abbracciare dal sole ☀️ un bacio a voi

Un post condiviso da Elisabetta Gregoraci (@elisabettagregoracireal)

Sempre sull’ex moglie di Flavio Briatore, Pierpaolo ha inoltre ammesso a “Casa Chi”: “Non ho mai detto di essermi davvero innamorato di Elisabetta Gregoraci. Ho sempre specificato che era una cotta.

È vero, ho pianto per lei, ma sai quando si prendono queste cotte e non vieni proprio ricambiato? Lei mi ha sempre fatto capire qualcosa, poi ha parlato di amicizia. La focosa calabrese, solo un paio di settimane, aveva del resto invitato i Prelemi su Instagram a pensare alla loro vita, definendo infine il tutto una “pagliacciata”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora