Pino Daniele: in vendita la villa dell'artista - Notizie.it
Pino Daniele: in vendita la villa dell’artista
Musicisti

Pino Daniele: in vendita la villa dell’artista

pino daniele
pino daniele

A distanza di più di due anni dalla sua morte, la villa di Pino Daniele sta per essere messa in vendita. Ecco la sua villa e le motivazioni di questa decisione.

La scomparsa di Pino Daniele, nel gennaio 2015, ha segnato il mondo della musica e lasciato un grande vuoto tra i suoi numerosi fan. Il 7 giugno 2018 per ricordare un grande artista italiano, è stato organizzato un ‘concertone’ al San Paolo, lo stadio di Fuorigrotta alla presenza di tanti artisti ed amici per una serie di performance live, tra duetti ed esibizioni di gruppo. Moltissimi gli artisti presenti come Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni ed Enzo Avitabile, oltre a Mario Biondi, Francesco de Gregrori, Tullio de Piscopo, Emma, ed Elisa. E ancora Tony Esposito, Giorgia, J-Ax, Jovanotti, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Ron, Tirmancino, Giuliano Sangiorgi, Jemes Senese, Antonello Venditti, Gigi di Rienzo, Rosario Jermano, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo. Senza dimenticare i Vai mò e Nero a Metà, le storiche band di Pino Daniele. Nel ricordare l’artista, emerge un curioso retroscena successivo alla sua scomparsa: la villa nella quale abitava è stata messa in vendita con il seguente cartello: Vendesi villa con dépendance, piscina, parco in uno dei luoghi più belli della Maremma.

La villa di Pino Daniele

La villa di Pino Daniele è stata scelta dall’artista come “buon retiro” per rilassarsi.

La sua villa che si trova nelle colline tra Magliano e Orbetello, è in vendita e si può ammirare sul sito della Cassiano Sabatini Luxury Real Estate, una agenzia immobiliare che si occupa di case di lusso. La villa, davanti al cui cancello sostò l’ambulanza quando Daniele ebbe il malore, è in vendita per chiunque voglia comprarla. Pino Daniele aveva scelto di vivere qui, lontano da tutto e tutti una decina di anni fa. Proprio in questa villa il cantante fu colto da un malore al petto prima di essere trasportato con urgenza all’ospedale Sant’Eugenio dove non arrivò mai perché morì lungo il tragitto.

La villa è un casale rettangolare costruito durante gli anni Trenta dai Vivarelli Colonna. Un casale di colore rosa antico con rifiniture tipiche toscane. Il piano terra ospita un salone con camino, un leggio con uno spartito si trova in un angolo. Le altre stanze sono la sala da pranzo, la cucina, il bagno, la lavanderia.

Ogni ambiente è arredato in modo semplice illuminato dalle finestre da dove entra la luce del sole. I mobili, così come gli intonaci, sono di colore bianco. Al primo piano si accede tramite un ascensore che porta a delle suite da cui è possibile vedere le colline toscane. Per rilassarsi ci sono la piscina, un giardino con tantissimi olivi e anche una dependance con salone, camino, ecc.

E’ una villa dotata di ogni confort, compresi arredi tecnologici, ecc.

villa pino daniele

Il buon retiro

La villa era il suo rifugio, un luogo per staccare lontano da Roma, da Napoli, la sua città. Un luogo in cui rilassarsi, suonare, comporre, scrivere musica, la sua musica e dedicarsi a nuove attività come il locale Tuscany Bay sulla spiaggia della Giannella. Pino Daniele abitava qui con la nuova compagna Amanda Bonini che, alla sua morte, venne cacciata dall’ex moglie dell’artista. In seguito anche la sua chitarra scomparve e non fu più ritrovata.

Il prezzo della villa

Non si sa nulla riguardo il prezzo dell’immobile.

Il vicepresidente della società immobiliare, parlando della villa e dell’eventuale stima, dice: «L’immobile appartiene a una società e le trattative sono riservate. Il valore – prosegue – comunque è allineato ai prezzi di mercato della zona. Il fatto che appartenesse a Pino Daniele non incide sul prezzo anche se è un elemento che sicuramente impreziosisce l’immobile».

Sul sito dell’agenzia immobiliare si può vedere le immagini della villa realizzate con un drone che mostrano sia l’interno che l’esterno della magione. Ad oggi non ci sono ancora richieste per quanto riguarda l’acquisto della villa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Simona Bernini 10162 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.