×

Pnrr, Cdm convocato per le 17 per il Piano Nazionale di ripresa e resilienza

Cdm convocato per le 17 per il Piano Nazionale di ripresa e resilienza con il quale far ripartire il sistema economico e produttivo del Paese.

Il premier Mario Draghi

Pnrr alle stretta finale con il Cdm convocato per le 17 di oggi, 13 aprile. A Palazzo Chigi dunque il Consiglio dei Ministri deciderà sulle procedure agevolate ed urgenti per dare attuazione all’importante misura. All’esame dell’esecutivo guidato dal premier Mario Draghi il seguente ordine del giorno: Decreto legge su “Ulteriori misure urgenti per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”:

  • Presidenza
  • Economia e Finanze
  • Pubblica amministrazione
  • Innovazione tecnologica e Transizione digitale
  • Sud e coesione territoriale
  • Transizione ecologica
  • Giustizia
  • Università e ricerca
  • Turismo.

Pnrr, Cdm convocato per le 17

All’interno dell’odg figura l’esame di leggi regionali, oltre che la voce “varie ed eventuali”. Nelle giornata di ieri, 12 aprile, si era tenuta una riunione del Tavolo permanente, l’organismo tecnico di Palazzo Chigi che ha “funzione consultiva nelle materie connesse all’attuazione del PNNR”.

Il tavolo permanente e le risorse per il Sud

Al Tavolo permanente partecipano “i rappresentanti delle parti sociali, del Governo, delle Regioni, delle Province autonome, degli Enti locali, di Roma Capitale, delle categorie produttive e sociali, del sistema dell’università e della ricerca, della società civile e delle organizzazioni della cittadinanza attiva”.

In quella sede la ministra Carfagna aveva provveduto a dare indirizzo concettuale alle risorse da destinare al Sud del Paese.

Contents.media
Ultima ora