×

Pnrr, Fedriga: "Da Regioni chieste correzioni per problema costi materie prime ed energia"

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 19 mag. (Adnkronos) – ''Oggi il problema all’ordine del giorno è l’aumento dei costi delle materie prime e dell’energia. In tal senso la Conferenza delle Regioni ha già sensibilizzato il Governo per arrivare alle giuste correzioni del Pnrr, visto anche il mutato contesto economico nel quale operare''.

E' quanto afferma il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga in un videomessaggio inviato in occasione del convegno ‘Pnrr priorità e futuro dell’Italia', promosso da Confederazione Aepi e Adnkronos.

''Il Pnrr deve portare sviluppo e le Regioni intendono collaborare sia sul piano politico che tecnico – aggiunge – La collaborazione istituzionale è fondamentale e lo abbiamo visto nel corso della pandemia. La collaborazione infatti funziona e può dare serie e veloci risposte al Paese.

Siamo disponibili a tutti gli approfondimenti, soprattutto a mettere in campo tutte le risorse che ci sono sul territorio e affrontare così al meglio questa sfida”.

''Il Pnrr serve non solo a potenziare chi è già forte ma a colmare anche il gap che esiste tra Nord e Sud e su grandi aree e piccoli centri e questo è stato un impegno di tutte le Regioni''.

Contents.media
Ultima ora