PD, primarie il 10 febbraio 2019. Marco Minniti: ci penso
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
PD, primarie il 10 febbraio 2019. Marco Minniti: ci penso
Politica

PD, primarie il 10 febbraio 2019. Marco Minniti: ci penso

Marco Minniti

Marco Minniti conferma che parteciperà alla Leopolda. Ad appoggiare la sua candidatura alla segreteria del PD c'è anche Matteo Renzi.

Marco Minniti non ha ancora deciso se partecipare o meno alle primarie del Partito Democratico, in programma il 10 febbraio 2019. Matteo Renzi, insieme a 13 sindaci dem, chiedono all’ex ministro di candidarsi alla segreteria del PD. Per il momento, l’ex braccio destro di D’Alema ha confermato solo che sabato 20 ottobre salirà sul palco della Leopolda.

Minniti è “l’anti Salvini”

Dopo l’appello accorato di 13 sindaci dem, Marco Minniti non ha ancora sciolto la riserva. “Non è cambiato nulla. La mia agenda non la dettano certo i tam tam” ha assicurato l’ex ministro dell’Interno ai suoi. Una fetta del PD infatti spinge affinché Minniti si candidi alla segreteria del partito anche se alcuni suoi sfidanti non vedono di buon occhio questa possibile discesa in campo. “Io capisco due sfigati come me e Zingaretti che non abbiamo niente da perdere, ma non capisco proprio perché uno come Minniti, che appartiene alla serie A, debba correre per fare il segretario in questa fase” osserva infatti Matteo Richetti.

Per il momento, Minniti sembra aver preso solo una decisione.

Sabato 20 ottobre parteciperà infatti alla Leopolda, la convention organizzata da Matteo Renzi che riunisce il popolo vicino all’ex premier. La candidatura dell’ex braccio destro di D’Alema infatti sembra essere particolarmente appoggiata da Renzi, che lo vede come un “anti-Salvini”, anche per il fatto di non aver mai aperto un profilo sui social network.

E’ possibile quindi che Marco Minniti annunci che correrà per la segreteria del PD proprio sul palco della Leopolda, anche perché ormai il tempo per prendere tale decisione stringe. Le primarie infatti sono in programma il 10 febbraio 2019. “Tra gli iscritti vince di sicuro, alle primarie la sfida è più che aperta e lui ha grandi chance” spiegava qualche giorno fa Renzi ai suoi, come riporta il Corriere.it. E anche Minniti sembra crederci. “Ci penso. D’altronde l’unica cosa che non mi manca è il rapporto coi cittadini” assicura infatti l’ex ministro a chi gli chiedeva di sbilanciarsi sul tema.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche