×

Caso Cucchi, Mannoia contro Salvini “È una vigliaccata”

La cantante Fiorella Mannoia ha attaccato il ministro per le dichiarazioni rilasciate in seguito alla confessione del carabiniere Tedesco.

Mannoia contro Salvini sul caso Cucchi
Mannoia contro Salvini sul caso Cucchi

È polemica tra la cantante Fiorella Mannoia e Matteo Salvini. “Questa è una vigliaccata, far passare la difesa di Cucchi come un attacco alle forze dell’ordine. Degna di lei”, ha scritto la cantante su Twitter, in riferimento a quanto dichiarato dal vicepremier dopo la confessione del carabiniere Francesco Tedesco. Il leader della Lega ha invitato la sorella Ilaria Cucchi al Ministero degli Interni, ma specificando che la colpevolezza di Tedesco non deve tramutarsi in una condanna dell’intero corpo di polizia. “La sorella e i parenti di Stefano Cucchi sono i benvenuti al Viminale. Eventuali reati o errori di pochissimi vanno puniti con la massima severità. Ma ciò non può mettere in discussione professionalità e eroismo quotidiani di centinaia di migliaia di ragazze e ragazzi in divisa”.

Mannoia e Lucarelli contro Salvini

Il tweet della Mannoia, riportato dal sito Globalist.it, è stato rapidamente cancellato, probabilmente dalla stessa cantante.

Rimane, però, la condivisione di un tweet pubblicato da Selvaggia Lucarelli in merito a un’altra occasione in cui il ministro Salvini ha preso le difese di un agente di polizia.

“E dopo Cucchi, 4 anni e otto mesi a uno dei due carabinieri accusati di violenza dalle studentesse americane. Brutta giornata oggi per il ministro Salvini, eh?“, ha commentato la Lucarelli.

Lucarelli e Mannoia contro Salvini

La replica di Salvini

Matteo Salvini, esattamente come era successo nei giorni scorsi, ha deciso di rispondere personalmente agli attacchi. Per farlo utilizza la sottile arma dell’ironia: “Dai Fiorella, non esagerare, pensa al cielo d’Irlanda e canta che ti passa” ha scritto concludendo la frase con una faccina con il cuoricino. Sono migliaia i commenti al post da parte dei fan di Salvini: quasi tutti attaccano duramente Fiorella Mannoia che viene accusata e insultata con frasi non ripetibili.

Salvini a Ilaria Cucchi “Mi fa schifo”

Era il 2016 quando il leader della Lega commentò con queste parole la battaglia di Ilaria Cucchi: “Capisco il dolore di una sorella che ha perso il fratello, ma mi fa schifo. È un post che fa schifo. Mi ricorda tanto il documento contro il commissario Calabresi“. Il post citato è quello in cui la sorella di Stefano ha mostrato la foto del carabiniere presunto assassino del fratello.

“Mi sembra difficile pensare che in questo, come in altri casi, ci siano stati poliziotti e carabinieri che abbiano pestato Cucchi per il gusto di pestare”, ha continuato Salvini alla Zanzara. “Se così fosse, chi l’ha fatto, dovrebbe pagare. Ma bisogna aspettare la sentenza, anche se nella giustizia italiana onestamente non ho molta fiducia. Comunque, onore ai Carabinieri e alla polizia“.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche