×

Migranti, Salvini “Rimpatri volontari meno costosi”

Condividi su Facebook

Stanziati 12 milioni per i rimpatri volontari assistiti per i cittadini stranieri. Il governo lavora per accordi con Paesi d'origine.

“Rimpatriare gli immigrati con questo sistema, cioè su base volontaria, è più rapido e meno costoso”: lo dichiara il ministro dell’Interno Matteo Salvini relativamente allo stanziamento di 12 milioni di euro messi a disposizione dal Viminale per il rimpatrio volontario assistito per i cittadini stranieri presenti in maniera irregolare sul territorio italiano.

“Il mio impegno prioritario resta quello di stringere accordi con i Paesi d’origine per incentivare i rimpatri coattivi”, sottolinea Salvini. “Dopo anni di governo Pd, rispedire i clandestini nel Paese d’origine è quasi impossibile. Ma, dopo aver praticamente azzerato gli sbarchi, stiamo lavorando anche su questo e sono fiducioso”, conclude il titolare del Viminale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.