×

Lega propone di alzare il limite di velocità a 150 Km orari

Il leghista Alessandro Morelli presenta una proposta di legge per innalzare a 150 chilometri l'ora il limite di velocità. Frena il M5S.

limiti di velocità

“Arrivare a 150 km all’ora sulle tratte autostradali di massima sicurezza, e cioè quelle coperte da tutor, con tre corsie per ciascun senso di marcia e asfalto drenante”. E’ questo il nocciolo della proposta di legge di Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti alla Camera.

Traffico più scorrevole

“Gli strumenti di sicurezza stradale, attivi e passivi, hanno fatto tanti e tali passi avanti negli ultimi decenni per cui ha poco senso mantenere in vigore quei limiti oggi che i rischi sono connessi a comportamenti diversissimi” spiega il deputato leghista al Corriere.it. Alessandro Morelli fa notare infatti che oggi le auto più nuove “sono dotate di strumenti sofisticatissimi, dalla frenata assistita al cruise control adattivo”.

Per questo motivo non trova pericoloso alzare il limite di velocità in autostrada, provvedimento che invece aiuterà a mantenere un “traffico più scorrevole” e a ridurre “i tempi di percorrenza”. Ogni anno sulla strada si contano in realtà centinaia di migliaia di feriti e decine e decine di morti. Il presidente della commissione Trasporti ricorda però che “oggi il problema è diventato la distrazione alla guida. Che in nove casi su dieci significa l’utilizzo di cellulari“.

Alessandro Morelli ammette comunque che la proposta di legge non avrà vita facile e sicuramente non approderà in tempi brevi in Parlamento. Il deputato confessa di aver trovato infatti “freddini” gli alleati del MoVimento 5 Stelle, avendo osservato che “una cosa del genere si presterebbe a grandi strumentalizzazioni”.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora