×

Scontro Berlusconi-Salvini “Anticamera della dittatura”

Condividi su Facebook

Berlusconi attacca il governo definendolo illiberale, "l'anticamera della dittatura". La replica di Salvini: "Sono sciocchezze, fa ridere".

Berlusconi scontro con Salvini
Berlusconi scontro con Salvini

Si riaccende lo scontro tra Silvio Berlusconi e il governo gialloverde. Il Cavaliere si trova a Roma in occasione del Congresso dei giovani di Forza Italia. Intervistato da alcuni giornalisti, ha così commentato l’operato dell’esecutivo Conte: “C’è un’aria di illibertà. Siamo in una democrazia illiberale, anticamera della dittatura, se continua così”. In particolare, sono le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle a destare “molta preoccupazione. Anche il Pd ha capito che siamo di fronte a un governo pericoloso. E quindi, per le nuove persone che sono entrate e costituiscono i vertici del Pd, credo che condividano le nostre preoccupazioni e guardino al futuro come qualcosa che dobbiamo portare verso la libertà”. Il leader di Forza Italia ha poi ribadito la propria volontà di restare in politica e di fare opposizione, per il bene del Paese.

“Dopo aver salvato l’Italia dagli eredi dei comunisti nel ’94, sono ancora in campo per dare un contributo al nuovo salvataggio dell’Italia”, ha commentato. “Sono convinto che questo governo non potrà durare“, ha concluso, parlando di una vittoria certa del centrodestra alle prossime elezioni.

Berlusconi su facebook

Salvini “Sciocchezze, fa ridere”

Immediata la risposta di Matteo Salvini, ospite all’Eicma, la fiera del motociclo di Milano. Il vicepremier ha commentato così le parole del Cavaliere: “Io certe sciocchezze le lascerei dire ai burocrati di Bruxelles e ai frustrati di sinistra. Chi parla di rischio dittatura in Italia non ha ben presente che l’Italia sta bene. Mi dispiace che Berlusconi usi le parole che di solito usano i Renzi, le Boldrini e gli Juncker. Berlusconi che parla di rischio dittatura fa ridere. Come si fa a dire così, qualcuno confonde serietà e ordine. Per essere una dittatura è una dittatura felice. Contro il nostro governo scrivono di peggio. Apprezzo chi fa il suo mestiere senza pregiudizi”.

Salvini all'Eicma

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche