×

Molestata da spacciatore, Bitonci: in arrivo decreto Salvini

A Padova una donna è stata molestata da uno spacciatore extracomunitario. Bitonci posta il video e assicura: "Mai più grazie al decreto Sicurezza".

extracomunitario

Massimo Bitonci rilancia su Facebook un video girato da un cittadino di Padova. Nel filmato si vede uno spacciatore extracomunitario che molesta verbalmente una donna, il quale non rimane intimorito neanche quando le va in soccorso il marito. La coppia è rimasta bloccata dietro un cancello diversi minuti, in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Il sottosegretario all’Economia assicura: “Con il decreto Sicurezza questi delinquenti torneranno nei loro Paesi d’origine”.

Bitonci

“Immigrato molesta una donna all’interno della proprietà condominiale dove abita. Fortunatamente è riuscita a chiudere repentinamente il cancello dell’ inferriata dell’atrio d’ingresso al palazzo e a chiamare in aiuto suo marito, diversamente le conseguenze sarebbero state peggiori, considerato l’atteggiamento aggressivo e di sfida da parte dell’extracomunitario. A causa di questi individui non ci sentiamo più liberi e tranquilli a casa nostra.

Con il decreto Salvini questi delinquenti torneranno nei loro Paesi d’origine” scrive su Facebook Massimo Bitonci.

Il Sottosegretario all’Economia si riferisce ad un episodio avvenuto a Padova venerdì 9 novembre 2018, postando e rilanciando un video realizzato da un cittadino che ha denunciato di essersi trovato di fatto “rinchiuso” insieme a sua moglie dietro al cancello di un palazzo per paura di venire aggrediti da un immigrato. “Ho pensato che se mi avesse visto spaventata sarebbe stato peggio, quindi ho mantenuto i nervi saldi ed è andata bene.

Però per un quarto d’ora ho avuto davvero paura” racconta la donna, come riporta Leggo.it.

“Sono poi riuscita a chiamare mio marito col viva voce senza che lo straniero se ne accorgesse. A quel punto ho chiuso il primo cancello e sono entrata dentro mentre mio marito scendeva” prosegue. Lo spacciatore extracomunitario però non accennava ad andarse, e nel video si sente dire, mentre l’uomo lo riprende e chiama le forze dell’ordine: “Sto cercando di vendere eroina e cocaina. Vaff… te e la polizia”. “Ci ha fatto il dito medio – continua la donna – ma quando ha capito che facevamo sul serio se n’è andato”. La coppia ha deciso di pubblicare il video su Facebook per avvertire gli altri cittadini di Padova a stare attenti. “Non so se è pericoloso, ma di sicuro è inquietante” viene sottolineato dalla signora.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora