×

Primarie Pd, Richetti lascia: lealtà a Maurizio Martina

Il senatore dem abbandona la corsa alle primarie “Martina si è candidato dicendo ‘mi candido, anzi ci candidiamo’ sono state le mie identiche parole”.

Matteo Richetti

Matteo Richetti non correrà alle primarie del Partito democratico. L’annuncio del suo ritiro è stato profuso sui social nella mattinata del 27 novembre “Ho promesso che avrei fatto politica diversamente. E’ il tempo di mantenere la promessa, anche se quando l’ho fatta credevo di darle vita in un altro modo.

Arriva un tempo in cui servono fatti, per questo faccio spazio ad una nuova sfida. Servono gesti concreti che rendano credibili le parole. Piazza del Popolo me la ricordo. Molti mi chiedevano di candidarmi, ma tutti ancora di più ci chiedevano unità.”

Richetti “Fare politica diversamente”

Il senatore dem si è addentrato nelle motivazioni che lo hanno spinto ad abbandonare la contesa: al centro della decisione, la piena lealtà al candidato alla segreteria Maurizio Martina “I nostri militanti li ho incontrati.

Molti mi chiedevano di restare in campo, ma tutti ci chiedevano di non essere solo la somma di individualità. I nostri elettori li ho ascoltati. Ho chiamato letteralmente al telefono anche quelli che non ci votano più. Nessuno ci chiedeva un nome solo. Un leader e basta. Tutti invece ci chiedevano di tornare credibili. Di chiudere con i litigi e le faide interne e di aprire al meglio della società.

Serve una alternativa forte, inclusiva, responsabile. Bisogna unire le forze. Per me è difficile. Non potete capire quanto.”

Richetti ha poi aggiunto “Maurizio ha accettato di fare sue le nostre proposte e il nostro stile, la nostra proposta su nuove generazioni, tirocini, praticantato, stage, protezione sociale europea, economia green sarà integralmente nel suo programma”. Nella lista delle candidature alla segreteria, dopo l’abbandono dell’ex consigliere regionale dell’Emilia-Romagna si contano ben 7 personalità: a Boccia, Corallo, Damiano, Martina, Minniti e Zingaretti si è aggiunta Maria Saladino, ex candidata alle Elezioni Europee nel Collegio Italia Meridionale e dem dal 2014.

Giornalista e videoreporter. Laureato in Comunicazione presso l'Università degli studi di Milano, con corso specialistico post laurea in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata. Dal 2018 si occupa di inchieste, servizi e video reportage negli ambiti di cronaca e politica.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Leone

Giornalista e videoreporter. Laureato in Comunicazione presso l'Università degli studi di Milano, con corso specialistico post laurea in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata. Dal 2018 si occupa di inchieste, servizi e video reportage negli ambiti di cronaca e politica.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora