Salvini come Trump: "faremo tornare l'Italia grande"
Salvini come Trump: “faremo tornare l’Italia grande”
Politica

Salvini come Trump: “faremo tornare l’Italia grande”

Matteo Salvini

Matteo Salvini chiede il mandato per trattare con l'UE e assicura che il governo durerà 5 anni, con l'obiettivo di "far tornare l'Italia grande".

Matteo Salvini considera quella di sabato 8 dicembre 2018 “una giornata storica“. Piazza del Popolo a Roma si è riempita per sostenere “il Capitano”, e il leader della Lega promette: “Non farò mai saltare un governo per un sondaggio“. Poi il viceministro chiede “il mandato di andare a trattare con l’UE” e forse, sentendosi un novello Donald Trump, cita il suo slogan elettorale e afferma: “Ce la metteremo tutta per far tornare l’Italia grande“.

Salvini: mandato per trattare con UE

“Questo governo mantiene tutti i suoi impegni e dura 5 anni: sarà giudicato dal numero di culle che tornano a riempirsi in questo Paese, dal numero di bambini che nascono e tornano ad avere non un genitore 1 e 2 ma una mamma e un papà” assicura dal palco di Piazza del Popolo Matteo Salvini. La manifestazione a sostegno del leader della Lega ha come slogan “L’Italia alza la testa” e come colonna sonora “Vincerò” di Puccini.

A Roma il vicepremier chiede il mandato agli italiani per trattare con l’Europa e promette, forte degli ultimi consensi e della piazza piena: “Non farò mai saltare un governo che lavora per gli italiani, per un sondaggio“.

“Chiedo il mandato di andare a trattare con l’UE non come ministro ma a nome di 60 milioni di italiani che vogliono lasciare ai loro figli e nipoti un’Italia migliore. – dice – Se c’è il vostro mandato non abbiamo paura di niente e di nessuno”. Salvini ribadisce infatti che “se l’Europa è quella che si ferma allo spread, alla finanza, agli zerovirgola, è un’Europa destinata a fallire. – e aggiunge – Serve un’Europa che ritorni a lavorare, per la dignità dei cittadini”. Poi la promessa: “Noi daremo il sangue per una nuova comunità Europea fondata sul rispetto, sul lavoro, sulla crescita, sull’equità”.

“Come è possibile garantire quello che c’è scritto nei trattati sulla piena occupazione e la crescita sostenibile? – domanda quindi – Guardate alla crisi economica che anche la potentissima Germania sta cominciando a vivere, pensate ai gilet gialli. La violenza non è e non sarà mai giustificata ma chi semina povertà e falsa speranza raccoglie protesta“.

Salvini cita Trump

“Abbiamo cominciato il cammino giusto, – sostiene quindi il leader leghista – se i portavoce dei poteri forti sono contro di noi, vuol dire che stiamo facendo le cose giuste per 60milioni di italiani. E non molleremo mai”. Alla fine Matteo Salvini, “rubando” lo slogan di Donald Trump (Make America Great Again) afferma: “Ce la metteremo tutta per far tornare l’Italia grande”.

Alle polemiche sulla mancata cancellazione della manifestazione dopo la strage di Ancona, il vicepremier ribatte solamente evidenziando: “Oggi a Roma ci saranno 50mila, centomila persone che in maniera composta vogliono ragionare sul futuro del Paese, con la preghiera per chi crede, con totale rispetto e vicinanza alle vittime della tragedia nelle Marche”. Ecco perché per il leader del Carroccio quella di oggi è stata “una giornata storica. State con noi, l’Italia rialza la testa! #iocisono”, come cinguetta su Twitter.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora