Luigi Di Maio, la fidanzata: "Ci siamo lasciati, colpa del governo"
Luigi Di Maio, la fidanzata: “Ci siamo lasciati, colpa del governo”
Politica

Luigi Di Maio, la fidanzata: “Ci siamo lasciati, colpa del governo”

Luigi Di Maio Giovanna Melodia

Luigi Di Maio non ha mai annunciato la fine della storia d'amore con Giovanna Melodia, che ora accusa: "Non ha gestito con delicatezza il dopo".

Dopo Matteo Salvini anche Luigi Di Maio torna single. A differenza di Elisa Isolardi, l’ex fidanzata del vicepremier è finita poco sulle pagine dei giornali, anche se attualmente ricopre la carica di consigliere comunale 5 Stelle nella siciliana Alcamo. Il leader pentastellato e Giovanna Melodia non hanno mai amato farsi vedere troppo in pubblico, tanto che solo nell’aprile scorso i giornali di gossip sono riusciti a paparazzarli mano nella mano, rubando anche un bacio.

Di Maio stressato dalla politica

“Io e Giovanna ci amiamo molto, ma queste sono le domande che mi imbarazzano di più” aveva confessato Luigi Di Maio nel corso di una passata intervista a Lilli Gruber, durante la trasmssione Otto e mezzo. Il leader del M5S aveva ammesso che tra loro non c’erano ancora progetti matrimoniali ma niente faceva presupporre che da lì a pochissimi mesi la loro love story sarebbe arrivata al capolinea. Dal vicepremier nessun annuncio ufficiale e così, dopo mesi di silenzio, a parlare è proprio Giovanna Melodia, avvocato e consigliere comunale di Alcamo.

“La storia tra me e Luigi Di Maio è finita” annuncia infatti la ragazza al settimanel Oggi.

“È finita ai primi di giugno, nei giorni in cui giurava il governo, ma la storia si trascinava già da un mese… – rivela – Lasciarci è stata una scelta maturata e condivisa da entrambi, non si poteva andare avanti”. “Il nostro è stato un amore intenso, per me e per lui. Prima mi coinvolgeva nelle sue giornate, condivideva tutto con me con messaggi, note vocali, video, foto. Il nostro era un rapporto vivo” ricorda Giovanna Melodia, confessando che la fine è arrivata quando il MoVimento 5 Stelle ha di fatto vinto le elezioni del 4 marzo 2018.

“La politica ha contribuito alla rottura. – ammette – La distanza e il fatto che lui fosse così preso dalla formazione del governo. Era molto stressato, era impossibile vederci”. I più maliziosi però pensano che la vera causa della rottura sia Silvia Virgulti, storica fidanzata di Luigi Di Maio fotografata con una valigia mentre esce dalla casa del vicepremier. ” Io penso di no… – afferma invece Giovanna – Certo, era evidente che lei ci tenesse ancora molto a lui e, se è riuscita a riconquistarlo, da donna non posso che dirle brava. Non porto rancori”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche