Matera 2019, Conte: "E' il riscatto per la città e l'intero Sud" | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Matera 2019, Conte: “E’ il riscatto per la città e l’intero Sud”
Politica

Matera 2019, Conte: “E’ il riscatto per la città e l’intero Sud”

conte

Anche Mattarella crede che il futuro possa partire dalla Capitale della Cultura 2019: "E' il simbolo di un paese che vuole innovare e crescere".

Si è aperto per Matera l’anno da Capitale Europea della Cultura. “Sarà un anno di riscatto per la città e per tutto il sud Italia”, ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il futuro parte dalla città dei Sassi anche per Sergio Mattarella.


Matera 2019: il riscatto per tutto il sud

Matera è la prima città del sud Italia a essere stata scelta dall’Unione Europea come Capitale della Cultura, e quest’anno, insieme a Plowdiw (Bulgaria), potrà mettere in mostra la propria vita e il proprio sviluppo culturale rendendosi ancora più visibile nel mondo. Sabato 19 gennaio, con uno spettacolo intitolato “Matera 2019. Open Future”, si è aperto l’anno del “riscatto“, come ha sottolineato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Da uomo del Sud, da presidente del Consiglio ho fiducia che dal riscatto di Matera parta il riscatto dell’intero Sud, perché il futuro sia qui”, ha commentato. Ma per poter arrivare al pieno riscatto servono degli investimenti, e Conte ne è consapevole.

“Nei prossimi giorni partiranno cabine di regia per gli investimenti e strutture tecniche per la progettazione e ci sarà un contratto di sviluppo per la Basilicata”, ha annunciato all’Auditorium della Cava del Sole, precisando anche che gli investimenti del governo saranno destinati a progetti sostenibili, innovativi e plausibili affinché da Matera possa partire un progetto di più ampio respiro per tutto il Meridione.

Il pensiero di Sergio Mattarella

Anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, condivide il pensiero del riscatto. “Questa città è anche un simbolo del Mezzogiorno italiano che vuole innovare e crescere, sanando fratture e sollecitando iniziative. Matera è simbolo anche dei vari Sud d’Europa, così importanti per il Continente, perché nel Mediterraneo si giocheranno partite decisive per il suo destino e per quello del pianeta”, ha voluto sottolineare il capo dello Stato. Sarà un anno importante per Matera, ma anche per l’Italia e l’Europa intera che dimostra di saper riconoscere e valorizzare le proprie culture.

Matera è l’esempio di come la cultura possa essere un fattore deciso. Infatti, molti giovani partiti da casa alla ricerca di un futuro altrove, sono tornati nella bellezza della loro terra dopo l’aumento del turismo. La città dei Sassi è “la realtà che l’Italia offre, oggi, all’Europa per mostrare come la propria storia, anche la più antica, possa aiutarci ad aprire le porte di un domani migliore“, sostiene il presidente.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche