Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Della Vedova segretario di +Europa: sconfitto Cappato al congresso
Politica

Della Vedova segretario di +Europa: sconfitto Cappato al congresso

+Europa, Della Vedova eletto segretario
Della Vedova segretario di +Europa

Della Vedova: "Sono felicissimo, diventiamo un partito a tutto tondo. Emma Bonino sarà un valore aggiunto".

Con 1.278 voti (55,7% delle preferenze) Benedetto Della Vedova è stato eletto segretario di +Europa secondo quanto riferisce Tgcom24. Al congresso fondativo del movimento tenutosi a Milano il 56enne ha sconfitto Marco Cappato (30,2%, 693 voti) e Alessandro Fusacchia (14,1%, 314 voti). “Sono felicissimo di avere l’onore oltre che l’onere di essere il primo segretario di +Europa che diventa un partito a tutto tondo” le prime parole del vincitore.

“Le Europee saranno decisive”

Della Vedova pensa già all’importante appuntamento elettorale di maggio, le elezioni europee. “Abbiamo 4 mesi per lanciare la nostra sfida ad elezioni europee che saranno decisive e noi alle Europee andremo così” sottolinea il neo segretario mostrando il simbolo di +Europa. Dunque, per il momento, è esclusa la possibilità di far parte del ‘listone’ di centrosinistra promosso negli ultimi giorni da Carlo Calenda. +Europa intende presentarsi agli elettori in solitaria sperando di superare la soglia di sbarramento fissata al 4%.

Del resto Della Vedova è convinto che “la qualità e la pregnanza degli interventi al congresso segnano un’alternativa vera e potente rispetto a tutto il resto della discussione politica che abbiamo in Italia”.

Le parole su Emma Bonino

Un ruolo importante continuerà ad averlo Emma Bonino. E’ quanto emerge dall’intervento di Della Vedova come riporta Tgcom24. Secondo il coordinatore uscente la storica leader radicale sarà sempre “un valore aggiunto” e “starà a noi farla essere il volto di +Europa anche se il suo nome non è più nel simbolo”. La sfida al governo ma anche alle opposizioni è dunque lanciata.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.
Contatti: Mail