×
Home > Politica > Beppe Grillo agli abruzzesi “Ridateci i 700mila euro”
13/02/2019 | di Lisa Pendezza

Beppe Grillo agli abruzzesi “Ridateci i 700mila euro”

Durante uno show a Bologna, Grillo si è rivolto agli abruzzesi dopo le regionali. Il comico è stato contestato da un gruppo di attivisti no-vax.

Durante uno spettacolo a Bologna, Beppe Grillo si è scagliato contro gli abruzzesi, rei di aver preferito la coalizione di centrodestra al M5S alle elezioni regionali. “Prendo il Malox per queste elezioni. Hanno deciso e hanno fatto benissimo”, ha dichiarato il comico. “Ma chiedo che ci diano indietro i 700mila euro che gli abbiamo dato l’anno scorso, le 4 ambulanze e gli spazzaneve a turbina, che a noi di Genova servono”.

Grillo contestato dai no-vax

Al termine dello show, il comico e fondatore del Movimento è stato contestato da un gruppo di no-vax. Gli attivisti hanno esposto uno striscione su cui si legge: “Libertà di scelta” e “I morti da vaccino esistono. Grillo dimissioni subito”. Il gruppo, composto da una quindicina di persone, si trovava in prima fila sulla balconata del Teatro delle Celebrazioni.

Gli attivisti si sono alzati in piedi e hanno coinvolto nella protesta anche alcune persone sedute in platea, che hanno urlato contro il comico. Grillo è stato costretto a interrompere il monologo a causa delle urla e ha tentato di instaurare un dialogo con i no-vax. La contestazione è stata spenta dai fischi e dalle proteste degli altri spettatori.

Gli attivisti hanno accusato Grillo di tradimento per aver firmato il manifesto promosso dal virologo Roberto Burioni. “Non ho tradito“, ha risposto il comico. “Non sono più il capo politico di un partito. Non venite a menarmela, con quello che ho fatto per questo paese non me lo merito. A volte la sanità è mancanza di informazione“. Secondo quanto riportato da Repubblica, il comico ha urlato a uno spettatore in preda a un attacco di tosse: “Vedrai che catarro se fate il Passante autostradale qui a Bologna con dieci milioni di auto”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche