×

Guerra del latte, Salvini con i pastori sardi: “Trattative a oltranza”

Il ministro e vicepremier al Viminale per un incontro tra le parti: "Il latte non può costare 60 centesimi al litro".

Pastori sardi, Salvini in campo
Matteo Salvini

“Sarò al Ministero a oltranza per trovare una soluzione con tutte le parti interessate: pastori, imprenditori, consorzi, cooperative, industriali. Il latte non può costare 60 centesimi al litro“. Matteo Salvini, via twitter, garantisce il massimo impegno per risolvere la “guerra del latte”. Da molti giorni i pastori sardi protestano con forza (gettando litri di latte nelle strade e provocando blocchi stradali) perché ritengono che il prezzo del latte sia troppo basso non consentendo loro di coprire i costi di produzione.

“Sono molto determinato”

Il vicepremier e ministro dell’Interno ha fatto sentire la sua voce alla presentazione del Rapporto Agromafie secondo quanto riporta l’Agi: “I pastori sardi sono molto determinati, ma lo sono anch’io: il prezzo di un litro di latte deve salire da 60 centesimi ad un euro, oggi pomeriggio non mi alzerò dal tavolo finché non ci arriviamo”.

Il leader della Lega si è soffermato sulle conseguenze della protesta: “In Sardegna si deve poter produrre, vendere e viaggiare in auto: da ministro dell’Interno non tollero che per altre settimane ci siano strade bloccate e latte versato”.

Annullati gli altri impegni

Salvini intende concentrarsi completamente sulla vicenda e per questo non sarà presente in Vaticano per celebrare i 90 anni dei Patti Lateranensi. Al Viminale ci sarà anche il ministro delle Politiche Agricole Gianmarco Centinaio, che proverà insieme al titolare degli Interni a ‘promuovere’ un accordo tra le parti. In particolare tra i pastori e gli industriali. Del resto il tempo politicamente stringe: il 24 febbraio sono previste le elezioni regionali in Sardegna.


Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Giorgio Meroni

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche