Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Bussetti, 49 viaggi verso Milano pagati con soldi pubblici
Politica

Bussetti, 49 viaggi verso Milano pagati con soldi pubblici

Come riportato in un'inchiesta esclusiva dell'Espresso, il ministro Marco Bussetti avrebbe il vizietto di farsi rimborsare i viaggi da Roma a Milano.

Come riportato nell’inchiesta esclusiva dell’Espresso, sembra che il leghistissimo ministro della pubblica istruzione Marco Bussetti abbia la malsana abitudine di farsi rimborsare con soldi pubblici i continui viaggi da Roma a Milano, definendoli “di servizio”. Peccato che quei viaggi – per la stragrande maggioranza – di servizio non siano, dato che il ministro abita a Somma Lombarda in provincia di Varese e appena possibile (almeno un paio di volte alla settimana) percorrerebbe la tratta per rientrare nella sua amata Padania.

Quarantanove viaggi in sei mesi

Come rivela l’inchiesta, i viaggetti spesati di Bussetti sarebbero iniziati poco dopo il giuramento da ministro del governo Conte, avvenuto l’1 giugno 2018. Il giorno dopo, sabato 2 giugno, Bussetti avrebbe già approfittato di un impegno “istituzionale” a Milano per tornarsene a casa a trovare amici, colleghi e familiari: il primo di una lunga serie di quarantanove viaggi in direzione del capoluogo lombardo.

Tanti amici lo hanno seguito a Roma

Il settimanale diretto da Marco Damilano, racconta anche come sia possibile che le poltrone del ministero dell’istruzione si siano moltiplicate per fare spazio agli amici di Bussetti che comunque, non potendoseli portare tutti a Roma, decide di andare a trovare a Milano il più spesso possibile.

Un uomo generoso il ministro, certo, ma che a sua volta ha ricevuto generosità da altri; la sua carriera ha infatti trovato sbocchi di successo all’interno della Lega, anche grazie all’amicizia con Giancarlo Giorgetti, principale cervello pensante del Carroccio e braccio destro di Matteo Salvini. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio infatti, ha ben pensato di infarcire i ministeri con i suoi uomini di maggior fiducia, ma anche di dar loro una mano ad “ambientarsi” affiancando ai nuovi (e inesperti) ministri come Bussetti, uomini di grande esperienza politica.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Lomonaco
Marco Lomonaco 337 Articoli
Classe '95, nato a Milano, vive a Rho. Laureato in filosofia alla Statale, poi masterizzato al Sole 24 Ore. E' vice responsabile di redazione a IlGiornaleOFF, spin-off culturale del weekend e webzine del quotidiano Il Giornale. Scrive per Il Giornale, per il settimanale OGGI e per Notizie.it. Ha lavorato a Radio24 nel team de La Zanzara di Cruciani e Parenzo.