×

Elezioni Sardegna, exit poll: testa a testa tra Solinas e Zedda, crollo M5S

Testa a testa tra centrodestra e centrosinistra per la guida della Sardegna: lo confermano i primi exit poll successivi alla chiusura dei seggi.

exit poll sardegna

E’ testa a testa tra centrodestra e centrosinistra per la guida della regione Sardegna. Almeno stando ai primi exit poll diffusi poco dopo la chiusura dei seggi, alle 22 del 24 febbraio 2019, dai quali emerge un netto distacco tra i rispettivi candidati, Christian Solinas e Massimo Zedda, ed il candidato del Movimento 5 Stelle Francesco Desogus.

Elezioni, M5S primo partito

Un vero crollo per i grillini anche se, gli exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai lo confermano, il Movimento resterebbe il primo partito con una forchetta compresa tra il 14 ed il 18% davanti al Pd che si attesta invece tra il 13 ed il 17% seguito dalla Lega, la cui forbice è compresa tra il 12 ed il 16%; fuori dal ‘podio’ Forza Italia, tra il 6 e il 10% e ultima Fratelli d’Italia, con una forbice compresa tra il 2 e il 5%.


Testa a testa tra Zedda e Solinas

Passando ai candidati, Solinas oscillerebbe tra il 37 ed il 41%, Zedda si troverebbe invece tra il 36 e il 40%.

Desogus, infine, è dato tra il 13 ed il 17%. Per quanto riguarda invece le coalizioni guardando il voto di lista, il divario è nettamente più marcato: secondo gli exit poll, riportati anche da Ansa, il centrodestra si attesta tra il 42 ed il 46% seguito dal centrodinistra tra il 28 ed il 32% e, tra il 14 e il 18% il Movimento 5 Stelle. Il campione coperto è pari all’80%: lo spoglio effettivo dei voti ha inizio alle 7 del 25 febbraio 2019.

Regionali Sardegna, dati affluenza

Cresce l’affluenza rispetto alle regionali del 2014. I dati relativi alle ore 19 indicano una percentuale di aventi diritti che hanno espresso il voto pari al 43,8%, un buon dato se confrontato con le precedenti consultazioni, quando alla stessa ora aveva votato il 41% degli aventi diritto.

E’ Cagliari la circoscrizione con l’affluenza più alta, il 45,2% mentre l’ultima, con il 40,4% è il Medio Campidano. I dati andranno aggiornati con quelli diffusi dopo la chiusura dei seggi: cinque anni fa l’affluenza finale fu del 52,2%. Oltre al presidente della Regione, si eleggono 60 consiglieri regionali.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Caricamento...

Leggi anche